Panini al cuore verde di pesto alla rucola

Dei panini così non li avete mai visti prima: panini con cuore verde di pesto alla rucola. Fantastici da gustare per uno spuntino prima di pranzo, i panini al pesto di rucola sono la fine del mondo accompagnati a formaggi, salumi ma anche piatti a base di pesce. Prepararli non è affatto difficile. Basta solo un po' di pazienza et voilà, il gioco è fatto!
Preparazione
Passo 1
Disponete 300 g di farina a fontana, aggiungete circa 2 g di lievito e miscelate bene; unite al centro il pesto e amalgamate unendo a filo l’acqua necessaria a ottenere un impasto omogeneo e liscio. Terminate con 7 g di sale e impastate ancora: al termine avrete ottenuto un piccolo impasto verde e profumato alla rucola.
Passo 2
Formate la classica fontana con la farina restante, unite il lievito rimasto, il pecorino grattugiato e 350 ml di acqua fresca, e impastate. Terminate con il sale restante e amalgamate ancora fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Coprite i due impasti con pellicola trasparente e lasciateli riposare per almeno 40 minuti.
Passo 3
Trascorso il tempo di riposo, formate un cilindro con l’impasto alla rucola e tagliatelo in pezzi da circa 20 g l’uno; prendete l’impasto bianco e con questo ricoprite i piccoli pezzi di impasto alla rucola: in questo modo otterrete tante palline di pane da circa 40 g l’una con all’interno l’impasto alla rucola.
Passo 4
Arrotondate bene i panini e metteteli a riposare per almeno un’ora a una temperatura di oltre 25 °C, quindi schiacciateli leggermente e disponeteli in una teglia, rivestita con carta forno. Infornate a 180 °C per circa 30 minuti. Levate e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
150 ml Pesto
70 g Pecorino
7 g Lievito di birra
22 g Sale