Come Fare la Pasta Sfoglia in Casa: la Ricetta Base

Tutti i segreti per una perfetta pasta sfoglia

La ricetta base della pasta sfoglia fatta in casa. i consigli per non sbagliare.

Come fare la pasta sfoglia in casa: tutti i segreti!

La "maestra degli impasti", Cristina Lunardini, ci insegna a preparare in casa la pasta sfoglia con la ricetta base, utile per ricette dolci o salate. La pasta sfoglia è formata da strati alternati di pasta (fatta di acqua e farina) e burro che in cottura (grazie all’evaporazione dell’acqua) iniziano a crescere e quindi “sfogliano”. E’ un impasto ideale per ricette dolci, torte salate, rustici, millefoglie e tanto altro. Per preparare la pasta sfoglia in casa con successo, è necessario che tutti gli ingredienti siano FREDDI e che lo restino durante tutta la preparazione. A parte questo, una volta fatta la pasta sfoglia in casa, credo non riuscirete più a usare quella industriale. Sa proprio di genuino, inoltre potete prepararne una grande quantità e congelarla, in modo da averla sempre pronta. È importante che gli ingredienti siano ben freddi e che lo restino durante tutta la preparazione. Una volta fatta in casa, non riuscirete più a usare quella industriale. Potete inoltre prepararne una grande quantità e congelarla, così da averla sempre pronta.
Preparazione
Passo 1
Disponete la farina a fontana ed aggiungete l’acqua fredda. Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio e lasciarlo riposare coperto. Mettete l’impasto a riposare in frigo per una ventina di minuti.
Passo 2
Nel frattempo prendete il panetto di burro, chiudetelo in carta da forno o pellicola e “battetelo col matterello” in modo da ammorbidirlo, senza scioglierlo.
Passo 3
Su un piano infarinato, stendete con il matterellol'impasto di acqua e farina: tiratelo a croce così da ottenere una forma a rombo un po’ allungata sugli angoli. Disponete il panetto di burro al centro dell’impasto. Chiudete la parte laterale, poi la superiore e la inferiore. Battette un po’ col matterello con movimenti dal centro verso l’alto e dal centro verso il basso, con delicatezza.
Passo 4
Stendete il panetto sempre con movimenti dal centro verso l’alto e dal centro verso il basso, fino ad ottenere una lunghezza di circa 50cm. A questo punto ripiegare la pasta in tre, poi mettere in frigorifero a riposare per 30 minuti.
Passo 5
Trascorso questo tempo, riprendere la pasta, tirarla dal senso opposto a quello di prima e ripiegare la pasta in 4. Ogni volta che tirate la pasta infarinatela leggermente e fate attenzione a non far uscire il burro. Ripetete la stessa operazione altre 2 volte (una piega a 3 e una piega a 4), facendo riposare ogni volt al'impasto per 30 minuti.Mettete in frigo fino al momento di utilizzarla.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

500 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
500
+
200 g Farina 00
50 g Farina manitoba
160 ml Acqua
250 g Burro
q.b. Farina di grano