Spaghetti curry e capesante

Cercate un primo semplice e veloce per la sera di San Valentino ma in grado di farvi fare un figurone, un piatto da minimo sforzo e massimo risultato insomma?

Gli spaghetti curry e capesante sono quello che fa per voi. Semplice da realizzare, raffinato e gustosissimo, questo primo di pesce con nocciole, mele granny smith e cognac prenderà per la gola il vostro ospite e la serata non potrà che essere un successo.

Preparazione
Passo 1
Sistemate le nocciole su una placca, rivestita con carta forno, e fatele tostare in forno a 180° C per circa 5 minuti, o comunque fino a quando saranno dorate e profumate. Sfornate e lasciate raffreddare, quindi tritatele grossolanamente.
Tagliate la mela a spicchietti, senza sbucciarla; pulite lo scalogno e tritatelo finemente.
Passo 2
Lavate le capesante, asciugatele e infarinatele leggermente. In una casseruola fate sciogliere il burro con un filo di olio e rosolatevi lo scalogno con l'alloro; aggiungete le nocciole e le capesante, e lasciate dorare per un paio di minuti. Sfumate con il cognac e salate leggermente.
Passo 3
Cospargete con il curry e mescolate con cura; aggiungete la mela, tenendo da parte qualche spicchietto per la guarnizione finale, un mestolo di brodo caldo e lasciate insaporire per 3-4 minuti. Togliete dal fuoco.
Passo 4
Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata; scolatela al dente e insaporitela con il condimento preparato. Guarnite con gli spicchietti di mela tenuti da parte e servite subito.
Accompagnate con un vino bianco profumato.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
160 g Spaghetti
4 Capesante
20 g Nocciole
1 Mele
1 Scalogni
1 cucchiaio Curry
1 bicchieri Cognac
q.b. Brodo vegetale
foglia Alloro
q.b. Farina di grano
15 g Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale