Anelli di calamari impanati

Gli anelli di calamari impanati sono l'antipasto perfetto per un menu di pesce da preparare nelle più svariate occasioni, che siano cene informali o appuntamenti eleganti e raffinati, come ad esempio la cena di San Valentino. Prepararli non richiede particolari doti culinarie ma soltanto un po' di pazienza e attenzione nella impanatura dei calamari che, in questo caso, invece di essere fritti vengono cotti in forno per una quindicina di minuti. A darci i consigli giusti per gli anelli di calamari impanati è la nostra cuoca a domicilio Maria Elena Curzio.
Preparazione
Passo 1
Miscelate la paprica e la farina per polenta, e profumate con la scorza grattugiata del limone. Tagliate il calamaro ad anelli, ungetelo con un filo di olio e passatelo nella panatura preparata in precedenza.
Passo 2
Disponete i calamari in una teglia, rivestita con carta forno, e condite con un pizzico di sale. Infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 15 minuti.

Appena saranno ben dorati, levate e mettete i calamari in due coppe per spumante. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 Calamari
2 cucchiai Paprica
2 cucchiai Farina di mais
1 Limoni
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale