Torta di Arance e Mandorle

Torta di Arance e Mandorle

Un dolce delizioso e profumato tipico della pasticceria siciliana

Perfetta in qualsiasi momento della giornata, la torta di arance e mandorle

Un dolce delizioso e profumato tipico della pasticceria siciliana

Soffice e profumato, la torta di arance e mandorle è una prelibatezza della pasticceria siciliana. Un dolce da credenza dal sapore intenso di agrumi e mandorle. Due prodotti eccellenti per qualità e gusto.

Le arance ricche di vitamina C e la mandorla di Avola una delle  più famose e buone d'Italia. Ricca di proprietà nutrizionali e molto utilizzata nella pasticceria siciliana.

Una torta che riporta alla mente le antiche tradizioni, dagli aromi profumati e caldi e dalla fragrante croccantezza. Una preparazione di quelle classiche, come le buonissime e tanto amate torte della nonna: la torta di arance e mandorle è un dolce che non delude mai, dall'impasto morbido e dalla decorazione vivace, perfetto da realizzare per una merenda sfiziosa o per un'occasione particolare con gli amici.

L'impasto realizzato ad arte ci consentirà di ottenere un soffice e delizioso mix dei due ingredienti principali, le arance e le mandorle, successivamente insaporito da un pizzico di speziata cannella.

Questo dolce è piacevole anche da preparare, passo dopo passo, per la sensazione di squisito equilibrio che gli ingredienti sprigionano. Servita in tavola, la torta di arance e mandorle stupirà per il suo aspetto classico ma, allo stesso tempo, moderno e colorato: un vero e proprio dolce con la D maiuscola! 

Come fare la torta di arance e mandorle

La torta di arance e mandorle è un dolce genuino che piace sia ai grandi che piccini. Perfetta in qualsiasi momento della giornata e adatta anche alle occasioni più importanti. Non contiene farina e questo la rende adatta a essere consumata anche dalle persone intolleranti al glutine. La nostra pasticciera Felicetta Argentino, Siracusana doc, ci spiega come preparare questa golosa torta.

Preparazione
Passo 1
Lavate le arance, affettatele con tutta la buccia ed eliminate i semi interni; disponete le fette in un pentolino e aggiungete 5 cucchiai di acqua. Mettete sul fuoco, incoperchiate e fate cuocere su fiamma dolce per circa 15 minuti, o comunque finché le arance non saranno ben morbide. Spegnete e lasciate raffreddare.
Passo 2
In un mixer da cucina tritate le mandorle con la metà dello zucchero; aggiungete le arance e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Lavorate i tuorli con lo zucchero restante, unite il composto a base di arance, il lievito e la cannella, e mescolate accuratamente.
Passo 3
Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli al composto, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto. Versate il composto ottenuto in una teglia da 20 cm di diametro, rivestita con carta forno, e cospargete la superficie con un po’ di granella di mandorle. Infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 40 minuti.
Passo 4
Trascorso il tempo di cottura, sfornate e fate raffreddare, quindi sformate e spolverizzate con un po’ di zucchero a velo. Guarnite con i filetti di arancia candita e le mandorle a filetti, e servite, tagliata a fette.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
250 g Mandorle
8 g Lievito per dolci
200 g Zucchero
2 Arance
4 Uova
1 pizzico Cannella
q.b. Arancia candita
q.b. Zucchero a velo