Tartufi al Cioccolato e Pistacchi

Cosa chiedere di più dopo una giornata di lavoro se non dei golosissimi tartufi al cioccolato e pistacchi? Questa semplice ricetta di Felicetta Argentino è un'occasione unica per farci apprezzare appieno i moltissimi abbinamenti che si possono fare con il cioccolato. Cioccolato e arancia, cioccolato e pistacchi e poi la panna...un mix di sapori strepitosi racchiusi in piccole palline di tartufi. E allora perché non provate anche voi a preparare i tartufi al cioccolato e pistacchi? I vostri sensi vi ringrazieranno...
Preparazione
Passo 1
In un pentolino raccogliete la panna, mettete sul fuoco e fate scaldare su fiamma dolce; una volta arrivata a bollore, togliete dal fuoco e unite il cioccolato fondente, tritato.
Passo 2
Trasferite il pentolino in un’altra casseruola con acqua in ebollizione e, mescolando accuratamente, fate sciogliere il cioccolato fino a ottenere un
composto omogeneo.

Unite il burro e la scorza grattugiata dell’arancia, e amalgamate. Spegnete, trasferite il composto in una terrina e lasciate raffreddare. Coprite con la pellicola trasparente e fate rassodare in frigorifero per 3-4 ore.
Passo 3
Trascorso il tempo di riposo, con un cucchiaio prelevate piccole quantità di composto e con le mani ben fredde realizzate tante palline grandi come noci.

Disponete le codette di cioccolato, la granella di pistacchi e di mandorle, il cacao e la cannella in cinque piatti differenti.
Passo 4
Passate le palline nelle diverse panature, disponetele nei pirottini di carta e trasferitele su un vassoio. Coprite con pellicola trasparente e mettete in frigorifero. Al momento di servire, levate, eliminate la pellicola e portate in tavola.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

50 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
50
+
600 g Cioccolato fondente
300 g Panna
60 g Burro
1 Arance
q.b. Granella al pistacchio
q.b. Cacao in polvere
q.b. Cannella
q.b. Granella di mandorle