Stricchetti con le fave e pecorino

Daniele  Persegani prepara gli "stricchetti", una pasta fresca che ricorda nella forma le farfalle. Per il condimento, una primizia primaverile come le fave fresche, insieme al pecorino e al guanciale (oppure pancetta). Guarda la video ricetta per seguire passo passo tutti i passaggi della preparazione degli stricchetti spiegati da Daniele Persegani.
Preparazione
Passo 1
Fate la classica fontana con la farina le uova e l’olio di semi e lavorate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Formate una palla, avvolgere in pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
Passo 2
Per la salsa
Tritare lo scalogno, soffriggerlo in padella con poco olio, unire la pancetta dolce a dadini e sfumare con vino bianco. Sbucciare le fave, unirle alla salsa e fare cuocere per una ventina di minuti, poi spegnere.
Passo 3
Stendere la pasta e con la rotella dentellata formare dei piccoli rettangoli che poi andranno pizzicati al centro nei 2 lati più corti in modo da ottenere una farfalla, lessarli in acqua bollente salata e saltarle in padella con la salsa ottenuta.
A fuoco spento aggiungere il pecorino a scaglie e il pepe nero macinato al momento.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
300 g Farina 00
3 Uova
2 cucchiai Olio di arachidi
Per la salsa
300 g Fave
100 g Pancetta
100 g Pecorino
1 Scalogni
1 Vino bianco
q.b. Sale
q.b. Pepe