Quiche con robiola, carciofi e uova di quaglia

Una ricetta assai gustosa da preparare per il brunch di Pasquetta: la quiche con robiola, carciofi e uova di quaglia, ottima torta salata da gustare anche per un pic nic all'aria aperta.
Preparazione
Passo 1
Pulite i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure e fateli a julienne. In una padella fate rosolare l’aglio con un filo di olio; aggiungete i carciofi, bagnate con il vino, profumate con il prezzemolo tritato e fateli trifolare. Regolate di sale e di pepe, spegnete e lasciate intiepidire.
Passo 2
Una volta tiepidi, raccogliete i carciofi in una ciotola, unite la robiola, le uova e i formaggi grattugiati e amalgamate accuratamente. Foderate una tortiera con la pasta sfoglia, disponete il ripieno e con un cucchiaino fate degli incavi. Rompete in ogni incavo un uovo di quaglia.
Passo 3
Coprite con l’altro disco di pasta sfoglia, sigillate bene i bordi e spennellate con un goccio di latte. Infornate a 180° C e fate cuocere per 35 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
2 Pasta sfoglia
5 Carciofi
300 g Robiola
10 Uova
50 g Parmigiano
50 g Pecorino
1 Prezzemolo
1 spicchio Aglio
1 bicchiere Vino bianco
q.b. Latte
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe