Paccheri ripieni al forno

Cercate un primo piatto per il prossimo pranzo di Pasqua? Se cercate qualcosa di tradizionale che ben si adatti anche a un menu vegetariano, provate i paccheri ripieni al forno di Daniele Persegani. Ricetta semplice da realizzare, questi paccheri ripieni di ricotta e fiordilatte e conditi con salsa di pomodoro e pesto al basilico sono un buon piatto di pasta al forno che di sicuro i vostri ospiti gradiranno molto.
Preparazione
Passo 1
Lessate i paccheri in acqua bollente e salata per 6 minuti; scolateli e fateli raffreddare. Frullate la ricotta con il fiordilatte e il parmigiano grattugiato e, con l’aiuto di un sac à poche, riempite i paccheri con questa farcia.
Passo 2
Disponete i paccheri tutti in piedi nelle pirofile individuali velate con uno strato leggero di besciamella e di salsa di pomodoro. Condite con la besciamella e la salsa di pomodoro .
Passo 3
Nel bicchiere del frullatore mettete il basilico, l’aglio, l’olio, i pinoli e il pecorino grattugiato e frullate fino a ottenere un pesto cremoso.
Guarnite i paccheri con alcune goccioline di pesto e infornate a 180° C per circa 20 minuti.
Sfornate, decorate con qualche fogliolina di basilico e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
500 g Pasta
500 g Ricotta vaccina
250 g Parmigiano
100 g Mozzarella
300 ml Salsa di pomodoro
1 l Besciamella
100 g Basilico
30 g Pinoli
30 g Pecorino
1 spicchio Aglio
1 bicchiere Olio extravergine di oliva
q.b. Sale