Frittata di Spaghetti Arraganati

Frittata di Spaghetti Arraganati

La frittata di spaghetti: un classico della cucina partenopea

Una ricetta a base di pasta della tradizione meridionale, incontra le uova per un risultato delizioso.

La frittata di spaghetti il piatto forte al picnic

Un piatto goloso e invitante già alla vista, la frittata di spaghetti arraganati. Una ricetta tipica delle regioni del Sud e in particolare del partenopeo. È tipica di ogni famiglia che si rispetti, il pranzo da portare al mare d'estate, la merenda da portare a una scampagnata. Il piatto di recupero per eccellenza, con questa ricetta se vi avanza della pasta non sarà più un problema. Il giorno dopo preparerete una vera bontà, una frittata super, basterà aggiungere alla pasta condita, uova e formaggio. Il risultato è delizioso, morbida dentro e croccante fuori. Semplice e veloce, un piatto eccezionale ed economico. Le versioni per preparare la frittata di spaghetti sono tante e quella dello Chef Fabio Campoli è davvero originale.
Preparazione
Passo 1
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Raccoglieteli in una ciotola e conditeli con un pizzico di sale, un filo di olio, l’origano e un po’ di basilico tritato. In una casseruola versate un quarto dei pomodorini e unite gli spicchi di aglio in camicia, schiacciati. Mettete sopra gli spaghetti spezzati e irrorate con un filo di olio; coprite con i pomodorini rimanenti, versate 70 ml di acqua e infornate a 175 °C per circa 25-30 minuti.
Passo 2
Trascorso il tempo di cottura, sfornate gli spaghetti, trasferiteli in una teglia e allargateli per farli raffreddare. Una volta freddi, tagliateli in pezzi più piccoli e teneteli da parte. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e un po’ di basilico tritato. Unite gli spaghetti freddi e mescolate per bene.
Passo 3
In una padella scaldate un filo di olio, versate metà composto e fatelo cuocere, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando le uova saranno strapazzate ma ancora morbide, levatele e trasferitele nel composto ancora crudo. Mescolate per portare il tutto alla stessa temperatura.
Passo 4
Rimettete il composto in padella, incoperchiate e fate cuocere su fiamma dolce. Appena la frittata sarà ben dorata da un lato, giratela e proseguite la cottura anche dall’altro lato. Levate e lasciate intiepidire, quindi tagliate a fette e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
250 g Spaghetti
750 g Pomodori datterini
6 Uova
1 cucchiaio Origano
2 Aglio
1 Basilico
q.b. Sale