Casatiello Dolce

Casatiello Dolce

Un dolce tipico del periodo pasquale

Il casatiello dolce è una rivisitazione del tradizionale casatiello salato napoletano. Assolutamente da provare!

C'è casatiello e casatiello... ma anche se tradizione vuole che il casatiello classico sia con una farcia salata, stavolta vogliamo proporvelo in versione dolce.

Il casatiello dolce è una ricetta ispirata alla cucina tipica campana, in particolare al tortano (o casatiello salato), rivisitato a regola d'arte da proporre come dolce conclusione di un pranzo in famiglia.

Il casatiello, nella versione salata, viene farcito con salame, uova e formaggio. Una vera e propria torta rustica da servire in tavola nel periodo pasquale, in particolare durante la tradizionale colazione di Pasqua.

Per quanto riguarda il casatiello dolce, invece, non è previsto alcun ripieno, a meno che non vogliate farcirlo con crema pasticcera o al cioccolato, a seconda dei vostri gusti. Il suo soffice impasto rende speciale questo dolce pasquale anche senza particolari farciture.

Provare per credere!

Preparazione
Passo 1

Per la biga

Mescolate tutti gli ingredienti e formate un panetto, quindi copritelo e lasciatelo lievitare per 2 ore. Per l’impasto: setacciate le farine in una ciotola, formate una fontana, unite al centro la biga spezzettata e amalgamate per bene. 
Passo 2
Sbattete le uova con il latte, lo zucchero, il liquore, l’acqua di fiori di arancio, la vaniglia e le scorze grattugiate degli agrumi, quindi versate a filo sulla farina e incorporate per bene.

Trasferite il composto su un piano di lavoro e impastate energicamente finché il composto non sarà morbido ed elastico. Unite il sale e poi lo strutto, facendolo assorbire bene prima di ogni aggiunta. Terminate con l’arancia candita a dadini, impastate ancora, formate una palla e fate riposare per circa 2 ore. 
Passo 3

Imburrate uno stampo conico da 20 cm di diametro e 15 cm di altezza, sistemate l’impasto, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 12 ore, o comunque finché non avrà raggiunto i bordi dello stampo. Infornate a 170 °C e fate cuocere per circa 1 ora.

Passo 4

Per la glassa

In una ciotola mescolate lo zucchero a velo con l’albume e il succo di limone filtrato, quindi montate con le fruste elettriche fino ad avere un composto lucido. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il casatiello e fatelo raffreddare, quindi glassatelo, decorate la superficie con i confettini e i fiorellini, lasciate rapprendere e infine servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
per la biga
70 g Acqua
35 g Farina 00
12 g Lievito di birra
per l'impasto
250 g Farina manitoba
250 g Farina 00
120 g Strutto
200 g Zucchero
90 ml Latte
4 Uova
6 g Sale
120 g Arancia candita
3 cucchiai Liquore
2 cucchiai Fiori di arancio
1 cucchiaio Estratto di vaniglia
1 Limoni
1 Arance
per la glassa reale
1 Albumi d'uovo
180 g Zucchero a velo
2 cucchiaini Succo di limone
vi servono inoltre
q.b. Confettini
Pasta di zucchero
q.b. Burro