Cappon magro

Cappon magro

Un piatto scenografico dall'anima semplice: il cappon magro

Il cappon magro è una storica ricetta ligure per un secondo piatto fresco, leggero e sano a base di pesce e verdure.

Nella sua lunga storia, il cappon magro è passato da povera ricetta natalizia dei pescatori, che mescolavano pesce umile e verdure dell’orto, a piatto elaborato delle feste

Il nome deriva forse dal pesce cappone, usato in origine  per prepararlo, o dal paragone con la bontà eccelsa del cappone

Il piatto unisce le due anime, d’acqua e di terra, della Liguria.

Cappon magro: la quintessenza della tradizione ligure

Il cappon magro è un secondo piatto della tradizione culinaria ligure in cui trionfano il pesce e le verdure a creare una pietanza fresca. Un piatto sano e originale pensato per essere gustato nel periodo che porta alla Pasqua, la Quaresima. L'origine di questo secondo piatto in Liguria è strettamente legata all'influenza del mare. Con i suoi colori e profumi, ha portato a realizzare una pietanza inizialmente pensata per i marinai. Questi, infatti, erano soliti gustare tutti gli avanzi di pesce e verdure su una galletta in modo da non sprecare nulla. Oggi il cappon magro è un secondo piatto con un gusto delicato e unico nel suo genere. È ricco di aromi e profumi e tradizionalmente è considerato una pietanza magra da consumare nel periodo penitenziale della Quaresima. È un ottimo piatto che potete proporre in ogni tipo di occasione ai vostri commensali. In particolare agli amanti dei piatti di mare.

Preparazione
Passo 1
Preparate la salsa verde mettendo nel mixer il prezzemolo lavato e asciugato, i capperi, la giardiniera, l’uovo, il panino strizzato, l’aglio, sale e qualche cucchiaio di olio. Azionate il motore fino ad avere una salsa omogenea.
Passo 2
Bollite il pesce, i crostacei e i frutti di mare; cuocete a vapore le verdure mondate, lavate e tagliate a pezzi. A fine cottura estraete la polpa dallo scampo.
Passo 3
"Prendete un piatto piano grande. Adagiate al centro una galletta ammorbidita con olio e aceto e ricopritela di salsa verde. Disponete uno strato con le verdure e uno con i pesci e parte dello scampo. Irrorate con un po’ d’olio al basilico. Disponete le altre gallette ammorbidite su altrettanti piatti di portata e copritele come indicato."

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
6 Pesce bianco
1 Scampi
6 Gamberetti
6 Ostriche
6 Capesante
q.b. Bottarga di muggine
q.b. Pesce azzurro
q.b. Verdure
6 Gallette
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Olio vegetale
q.b. Aceto
2 Prezzemolo
1 manciata Capperi
1 Uova
1 Panini
2 spicchi Aglio
2 cucchiai Insalata verde
6 Acciughe
q.b. Sale