Asparagi fritti all'emiliana

Un modo decisamente originale per portare in tavola gli asparagi: arrotolati nel prosciutto e in una fettina di formaggio e quindi impanati e fritti. Gli asparagi all'emiliana sono un antipasto davvero molto gustoso, perfetti da proporre anche durante il pranzo di Pasqua, come ci suggerisce il nostro chef Daniele Persegani.
Preparazione
Passo 1
Mondate e sciacquate accuratamente gli asparagi.

Scottateli brevemente in acqua bollente leggermente salata, scolateli e trasferiteli in una ciotola con acqua ghiacciata.
Passo 2
Arrotolate ciascun asparago in una fettina di edamer; spennellate con 1 uovo, leggermente sbattuto, passateli nel parmigiano e avvolgeteli infine con una fetta di prosciutto.
Passo 3
Passateli nella farina, nelle uova restanti, sbattute e condite con un pizzico di sale e di pepe, e infine nel pangrattato.

Scaldate abbondante olio di semi e friggete gli asparagi; quando saranno ben dorati, scolateli e fateli asciugare su carta assorbente da cucina.
Passo 4
Tenete da parte in caldo, fino al momento di servire.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
600 g Asparagi
300 g Prosciutto crudo
200 g Edamer
100 g Parmigiano
4 Uova
q.b. Farina di grano
q.b. Pangrattato
q.b. Sale