Asparagi fritti all'emiliana

Asparagi fritti all'emiliana

Asparagi fritti all'emiliana un antipasto che affonda le radici nella tradizione emiliana

la ricetta degli asparagi fritti consiste nello degli sbollentare gli asparagi, arrotolarli nel prosciutto crudo e nel formaggio e infine impanarli e frggerli.

Gli Asparagi fritti all'emiliana di Daniele Persegani

Un modo decisamente originale per portare in tavola gli asparagi: arrotolati nel prosciutto e in una fettina di formaggio e quindi impanati e fritti.

Gli asparagi all'emiliana sono un antipasto davvero molto gustoso, perfetti da proporre anche durante il pranzo di Pasqua, come ci suggerisce il nostro chef Daniele Persegani.

Preparazione
Passo 1
Mondate e sciacquate accuratamente gli asparagi.

Scottateli brevemente in acqua bollente leggermente salata, scolateli e trasferiteli in una ciotola con acqua ghiacciata.
Passo 2
Arrotolate ciascun asparago in una fettina di edamer; spennellate con 1 uovo, leggermente sbattuto, passateli nel parmigiano e avvolgeteli infine con una fetta di prosciutto.
Passo 3
Passateli nella farina, nelle uova restanti, sbattute e condite con un pizzico di sale e di pepe, e infine nel pangrattato.

Scaldate abbondante olio di semi e friggete gli asparagi; quando saranno ben dorati, scolateli e fateli asciugare su carta assorbente da cucina.
Passo 4
Tenete da parte in caldo, fino al momento di servire.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
600 g Asparagi
300 g Prosciutto crudo
200 g Edamer
100 g Parmigiano
4 Uova
q.b. Farina di grano
q.b. Pangrattato
q.b. Sale