Arrosto di Agnello con Carpaccio di Carciofi alla Bottarga

Arrosto di Agnello con Carpaccio di Carciofi alla Bottarga

Arrosto di agnello con carpaccio di carciofi, un piatto sorprendente

L'arrosto di agnello con carpacio di carciofi è un secondo piatto originale, con un perfetto equilibrio tra i sapori

Quando si prepara un arrosto di agnello si va sempre sul sicuro a tavola. Certo, non tutti sono amanti della carne d'agnello ma non si può negare che sia tra le più prelibate e tenere della nostra cultura culinaria.

L'arrosto di agnello è il secondo piatto ideale per il pranzo di Pasqua, ma si può preparare anche in vista di un pranzo importante dove l'obiettivo è lasciare senza parole. In questa ricetta abbiamo azzardato un abbinamento sicuramente da provare: arrosto di agnello con carpaccio di carciofi alla bottarga di Cabras e olive taggiasche.

L'arrosto di agnello con carpaccio di carciofi alla bottarga è un piatto di carne dal gusto sorprendente. Gli ingredienti che compongono questo piatto sono vari e apparentemente molto diversi tra loro. L'agnello viene condito con oliveporrilimoni e salvia che donano alla carne un gusto particolare.

Come ulteriore condimento ci sono poi i carciofi con la bottarga. Quest'ultima apparentemente potrebbe sembrare un abbinamento azzardato con la carne, ma invece si rivela ottimo e molto equilibrato. La preparazione dell'arrosto di agnello con carpaccio di carciofi alla bottarga non richiede molto tempo per la cottura, mentre la preparazione si divide in più passaggi, comunque abbastanza semplici.

Il vino ideale da abbinare a questo arrosto è un vino rosso dal gusto non troppo intenso, in modo tale da non coprire i diversi sapori che il piatto offre. Scopri tutti gli ingredienti e mettiti subito all'opera per preparare questo originale piatto di carne! 

Preparazione
Passo 1
Tritate finemente il porro e fatelo rosolare in un tegame con un filo di olio e l’aglio in camicia leggermente schiacciato; disponete il carré e fatelo rosolare bene da tutti i lati, profumando con un rametto di salvia e regolando di sale e di pepe.
Passo 2
Una volta rosolata la carne, sfumate con un goccio di vino, incoperchiate e fate cuocere per circa 30 minuti su fiamma dolce. Sciacquate i carciofi, mondateli e metteteli man mano in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone.
Passo 3
Nel frattempo tritate finemente le olive snocciolate, unite il pangrattato e amalgamate. Scolate i carciofi, affettateli finemente e conditeli con un filo di olio, un pizzico di sale e di pepe e una generosa grattugiata di bottarga.
Passo 4
Una volta cotto, tagliate il carré fino a ottenere tante bistecchine, e passatene la metà nella panatura di olive, premendo bene per farla aderire. Nei piatti da portata disponete una bistecchina panata e una senza panatura; accompagnate con il carpaccio di carciofi e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Carne di agnello
4 Carciofi
1 Limoni
1 Porri
1 rametto Salvia
1 spicchio Aglio
100 g Olive taggiasche
q.b. Bottarga di muggine
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe