Agnello Cacio e Ova

Agnello Cacio e Ova

L'agnello cacio e ova è un tipico piatto della cucina pastorale abruzzese

L'Agnello Cacio e Ova è un tipico piatto della tradizione culinaria dell'Abruzzo.

Come preparare l'agnello cacio e ova

L'agnello cacio e ova è un piatto tipico della tradizione culinaria abruzzese. Viene preparato con l'ausilio del pecorino, un ingrediente caratteristico del centro Italia, e delle uova. In particolar modo questa ricetta è stata creata dalla giovanissima chef Nadia Moscardi. L'Agnello Cacio e Ova non è solo un piatto buono da gustare, ma anche bellissimo da vedere. In passato veniva preparato esclusivamente durante il periodo pasquale, ma al giorno d'oggi è entrato di diritto nella gastronomia quotidiana abruzzese. È una ricetta che appartiene alla tipica cucina pastorale, infatti tutti gli ingredienti (a eccezione delle uova) provengono dagli allevamenti ovini abruzzesi. La carne ovina, infatti, viene utilizzata molto spesso in questa cucina regionale.
Preparazione
Passo 1
Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in 2-3 cucchiai di olio. Quando sarà appassita, aggiungete l’agnello, tagliato a piccoli dadini, profumate con il rosmarino e lasciate cuocere.A metà cottura aggiungete il vino bianco, lasciate evaporare e portate a cottura. Aggiustate infine di sale e pepe.
Passo 2
Nel frattempo raccogliete le uova in una ciotola capiente, sbattetele con una forchetta insieme al pecorino, fino a ottenere una crema densa e fluida. Aggiungete le uova all’agnello e mescolate, fino a completo addensamento della salsa. Spegnete il fuoco, guarnite con il rosmarino e portate in tavola.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 kg Agnello
1 Cipolle bianche
1 rametto Rosmarino
1 bicchiere Vino bianco
7 Uova
150 g Pecorino
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe