Torrone al Miele

Per veri golosi

Un dolce inedito da gustare sempre

Il pasticcere Gianluca Aresu ci prepara un dolce natalizio da presentare sulla tavola delle feste: il torrone al miele. Ottimo anche da regalare, il torrone al miele è una ricetta semplice da realizzare ma a cui va dedicata particolare attenzione nella cottura. Seguiamo i consigli del pasticcere Gianluca Aresu per la preparazione del torrone al miele.
Preparazione
Passo 1
Mettere in un pentolino grande con doppio fondo il miele e cuocere fino a 135 °C; iniziare a montare l'albume quando il miele è a 115 °C (arrivato a temperatura), versare a filo sull'albume.
Passo 2
Montare il tutto e scaldare delicatamente l fondo della planetaria, facendo asciugare fino a consistenza voluta (la si può vedere prendendo una piccola parte e facendola raffreddare rapidamente sul banco o tra le dita).
Passo 3
Arrivati a 55°-60°C, togliere la frusta e mettere la foglia, aggiungere la frutta secca riscaldata a 50°C, mescolare lentamente fino a completo assorbimento.
Passo 4
Stendere tra due fogli di ostia e lasciare riposare tutta la notte a temperatura ambiente (18°C). L'indomani tagliare della forma voluta.

 
Passo 5
Confezionare singolarmente con carta trasparente per alimenti e conservare al riparo da umidità e temperature alte.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

10 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 kg Miele di acacia
100 g Albumi d'uovo
600 g Mandorle
100 g Pistacchi
300 g Nocciole