Tacchino di Natale

Tacchino di Natale: una ricetta davvero spettacolare, di quelle che non dovrebbero mancare sulla tavola del Natale. Un classico ereditato dalla cucina americana, dove simboleggia in particolar modo l’abbondanza tipica di un giorno di festa, il tacchino ripieno ha molte varianti. Quella che ha pensato per noi Fabrizio Nonis ha una farcia dal gusto nostrano e dal profumo tutto stagionale, arricchita dalle castagne e dalle prugne secche. Per insaporire, non poteva mancare la salsiccia, carne ricca e ingrediente ideale di un ripieno perfetto. Il tutto circondato da fettine di pancetta, da utilizzare in cottura per rendere l’arrosto più morbido e saporito e poi togliere per far dorare la pelle. Davvero succulento! Scoprite di seguito gli ingredienti e la preparazione del tacchino di Natale ripieno.  
Preparazione
Passo 1
Tritate insieme rigaglie, pancetta, salsiccia; unite la mollica di pane bagnata e strizzata le mele a fette sbucciate, le prugne ammorbidite in acqua tiepida, le castagne e riempitevi il tacchino; aggiungete una noce di burro intrisa di sale e pepe.
Passo 2
Cucite l'apertura, avvolgetelo con le fette di pancetta e cuocete in forno con un po' di burro a 220 gradi per un'ora, poi a 180 gradi ancora per un'ora e mezza circa. Bagnate ogni tanto il tacchino con il suo sugo. L'ultimo quarto d'ora togliete la pancetta e fate dorare la pelle.
Passo 3
Servite con patate novelle al forno.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
1 Tacchino
1 Burro
q.b. Pancetta
q.b. Sale
q.b. Carne di tacchino
100 g Salsicce
q.b. Mollica di pane
2 Mele
250 g Castagne
100 g Prugne
q.b. Pepe