Menu di festa: gli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale"

Spaghetti alla Chitarra "Notte di Natale"

Una festa di sapore: gli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale"

Gli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale" sono una portata eccezionale, una festa visiva e gustativa soddisfacente.

Un allestimento culinario per festeggiare la Natività: gli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale"

Una festa che si contraddistingue per la grande spiritualità, ma che al contempo ha anche il ruolo di rimarcare l'importanza del focolare domestico, festeggiato in pompa magna soprattutto a tavola. Da qui la speciale ricetta degli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale" firmata da Daniele Persegani. Un primo piatto fragrante e goloso, realizzato con ingredienti semplici e di facile reperibilità. Una portata sostanziosa per un momento gastronomico trionfale, che solennizza al meglio una delle festività più importanti del ciclo dell'anno. Quello degli spaghetti alla chitarra "Notte di Natale" è un allestimento culinario di fantasia che si caratterizza per le sue intriganti sapidità di mare. Una vera festa per il palato e per l'olfatto, che richiama a tavola l'attenzione di ogni buongustaio. Una pietanza davvero particolare, in grado di appagare le papille gustative più golose. Facile e soddisfacente da realizzare, la ricetta proposta darà carattere a tutto il servizio.
Preparazione
Passo 1
"Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in padella con un filo di olio e l’aglio schiacciato. Unite le acciughe, che avrete scolato dall’olio di conservazione, e lo stoccafisso. Versate il vino e fate sfumare".
Passo 2
"Sbriciolate bene la polpa delle acciughe con l’aiuto di un cucchiaio di legno e poi aggiungete le cimette di cavolfiore e i pomodorini, tagliati in due. Incoperchiate e lasciate cuocere".
Passo 3
"Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata, versate gli spaghetti alla chitarra e fateli cuocere. Nel frattempo, con una grattugia a fori larghi grattugiate le fette di pane raffermo".
Passo 4
"In una padella antiaderente, scaldate un filo di olio, unite il pane grattugiato e fatelo tostare. Regolate di sale e pepe. Scolate gli spaghetti al dente, uniteli allo stoccafisso e mantecate per bene. Al momento di servire, spolverizzate con il pane tostato e profumate con il prezzemolo tritato".

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Spaghetti alla chitarra
500 g Cavolfiore
30 g Acciughe
2 Stoccafisso
1 Pomodori datterini
1 bicchiere Vino bianco
2 fette Pane
1 Cipolle bianche
1 Prezzemolo
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe