Roselline d'inverno

Un primo piatto semplice da realizzare, economico e dal successo assicurato: sono le roselline d'inverno, golosa lasagna dalla forma davvero invitante.
La sfoglia viene farcita con formaggio e prosciutto cotto, arrotolata e tagliata in tanti rotolini. Il risultato: roselline dalle delicate sfumature bianche e rosa, eleganti e golosissime.

Credits:
Testo di Emanuela Bianconi
Foto di Francesca Brambilla e Serena Serrani
Preparazione
Passo 1
Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata. Tuffate poche sfoglie di lasagna per volta e lessatele per 1 minuto. Prelevatele con un mestolo forato e trasferitele in una ciotola con l’acqua fredda. Fatele raffreddare per qualche minuto, toglietele e fatele asciugare bene su canovacci puliti.
Passo 2
Con una mandolina tagliate a fettine sottili l’emmentaler. Disponete le sfoglie sul piano di lavoro e stendete su ciascuna un cucchiaio di besciamella. Completate con una fetta di prosciutto cotto e qualche fettina sottile di emmentaler, e cospargete con un po’ di parmigiano.
Passo 3
Arrotolate le sfoglie e lasciatele riposare per qualche minuto; quindi tagliate i rotolini ottenuti realizzando tanti piccoli cilindri.
Passo 4
Disponete i cilindri ottenuti su una teglia da forno imburrata. Metteteli dalla parte del taglio: sembreranno tante roselline.
Coprite con la besciamella, spolverizzate con il parmigiano grattugiato e mettete in forno a 200° C per circa mezz’ora o comunque finché non saranno ben dorate. Sfornate e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
12 foglie Lasagne
12 fette Prosciutto cotto
150 g Emmental
500 ml Besciamella
q.b. Noce moscata
q.b. Grana
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe