Paste di Mandorle

Paste di Mandorle

Dolci della tradizione: paste di mandorle

Dolcetti perfetti in qualsiasi momento della giornata, paste dal profumo intenso di mandorle

Paste di mandorle dolcetti siciliani da gustare in qualsiasi momento

Le paste di mandorle sono un'eccellenza della pasticceria siciliana. Diffuse in diverse forme e consistenze, sono conosciute e molto apprezzate in tutta l'Italia. Hanno diverse decorazioni a seconda della città in cui si preparano, mandorle, pinoli, ciliegie candite, chicchi di caffè. Differenze solo esteriori, perché gli ingredienti sono sempre gli stessi: mandorle tritate, che in Sicilia sono quelle di Avola, zucchero, miele e albumi. Al composto viene poi aggiunto a piacere la parte aromatica, limone, arancia e frutta candita. Questi pasticcini, oltre all'intenso profumo e sapore di mandorle, rimangono anche dopo la cottura morbidi e umidi all'interno. Si preparano in qualsiasi momento dell'anno e non possono assolutamente mancare durante le festività più importanti, come il Natale e la Pasqua. Le paste di mandorle sono molto semplici da preparare, l'unica insidia che nascondono riguarda la cottura. Per ottenere un risultato eccellente, bisogna lasciarle riposare per 24 ore a temperatura ambiente. Rispettare i tempi di cottura indicati, non devono scurire troppo e devono rimanere morbidi all'interno. Si conservano perfettamente in una scatola chiusa oppure si possono confezionare una per una e diventeranno così un bellissimo regalo per i vostri amici più cari.
Preparazione
Passo 1
In un mixer da cucina raccogliete le mandorle e qualche cucchiaio di zucchero, e tritate finemente. A parte frullate le scorze candite e riducetele in una crema. In una ciotola raccogliete la farina di mandorle, lo zucchero restante, il miele, le scorze frullate e gli albumi, e mescolate fino a ottenere un composto ben amalgamato.
Passo 2
Se il composto dovesse risultare troppo duro e asciutto, aggiungete, poco alla volta, altro albume. Raccogliete il composto in un sac à poche e realizzate tante paste in una teglia, foderata con carta forno. Decorate con ciliegie candite, chicchi di caffè e mandorle, e fate riposare per un giorno intero a temperatura ambiente.
Passo 3
Trascorso il tempo di riposo, infornate a 180-200 °C e fate cuocere per circa 10 minuti. Quando le paste risulteranno lievemente dorate, sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Mandorle
800 g Zucchero
200 g Scorza d'arancia
50 g Miele
250 g Albumi d'uovo
q.b. Ciliegie
q.b. Caffè