Panna cotta al mandarino

Lo chef Sergio Maria Teutonico continua a proporci menu golosi con le verdure di stagione. Oggi ad esempio ci insegna a preparare un dessert davvero sofisticato ma anche semplicissimo, ottimo da servire alla fine di un bel menu: la panna cotta al liquore di carciofi e mandarino. Scopriamo insieme come preparare questo irresistibile dolce al cucchiaio: la panna cotta al mandarino.
Preparazione
Passo 1
Per la panna cotta

Mettete la gelatina alimentare ad ammorbidire nell’acqua fredda.
Mentre la gelatina si ammorbidisce scaldate a calore dolcissimo la panna mescolata con il latte, lo zucchero e il liquore. Appena saranno caldi ma non bollenti, aggiungetegli la gelatina alimentare che si scioglierà all’istante.
Passo 2
Versate in stampi adeguati, filtrando il composto mentre lo fate. Lasciate intiepidire quindi fate rapprendere per almeno tre ore in frigorifero.
Passo 3
Per la salsa

Nel mentre preparate la salsa di accompagnamento: In un tegame portate ad ebollizione il succo di mandarino, aggiungete il miele e la scorzetta grattugiata.
Fate cuocere lentamente fino a che la salsa diventerà densa. Spegnete il fuoco e unite il burro.
Passo 4
Fate raffreddare e servite accompagnando la salsa alla panna cotta.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la preparazione
250 g Panna
250 g Latte
150 g Zucchero
200 Succo di mandarino
80 g Miele
50 g Burro
1 Scorza di mandarino
4 Gelatina alimentare
30 g Liquore al carciofo