Curd al Mandarino

Raccolti da novembre a gennaio, i mandarini sono il frutto protagonista della stagione invernale. Per questo ci siamo divertiti a portare sulla tavola il curd al mandarino, un'idea unica e semplicissima da realizzare per gustare i mandarini con un gusto nuovo. Come preparare il curd al mandarino? Niente di più facile. Munitevi degli ingredienti giusti e iniziate a divertirvi con i preparativi il curd al mandarino. Servite il curd al mandarino rigorosamente con biscotti secchi, come le lingue di gatto: una vera delizia.
Preparazione
Passo 1
Unite il succo di mandarino e quello di lime e scioglietevi il burro; aggiungete lo zucchero, la maizena, le scorze degli agrumi grattugiate e i tuorli, e mettete sul fuoco. Fate cuocere su fiamma bassa per circa 8 minuti, senza mai portarlo a bollore.
Passo 2
Quando il curd inizierà a velare il cucchiaio, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare in una ciotola con ghiaccio, mescolando in continuazione.
Passo 3
Distribuite in vasetti di vetro sterilizzati e conservate in frigorifero per 2 settimane. Servite su biscotti oppure fette biscottate o pane.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 ml Succo di mandarino
40 ml Succo di limone
2 Scorza di mandarino
1 Scorza di limone
3 Tuorli
170 g Zucchero
1 cucchiaino Amido di mais
120 g Burro
q.b. Biscotti lingue di gatto