Come Fare la Crema Zabaione

Un grande classico della pasticceria

Tutti i consigli per preparare una crema zabaione in modo perfetto. La ricetta base di questo classico della pasticceria.

Tutti i segreti su come fare la crema zabaione in modo perfetto.

La crema zabaione è una crema utilizzata in pasticceria dai più grandi pasticceri al mondo come farcitura o guarnizione di dolci, caramelle, cioccolatini, praline. Può essere gustata al cucchiaio, magari accompagnata con biscotti secchi come le lingue di gatto; oppure può essere impiegata nella farcia di torte ripiene preparate con pan di Spagna. La crema zabaione è una crema cotta, densa e aromatica. In alcuni casi viene servita da sola, con frutta fresca e panna montata. Pare che la crema zabaione risalga al 1550, quando il Capitano Giovanni Baglioni, accampatosi nei pressi di Reggio Emilia, inviò i suoi soldati in cerca di cibo. Tutto quello che portarono fu zucchero, uova e vino, che mescolarono insieme creando quella che oggi chiamiamo crema zabaione. Altra leggenda, invece, racconta che la crema zabaione fu preparata per la prima volta nel 1500 dal monaco Giovanni Baglioni come ricostituente per deboli e ammalati. Con la sua morte e santificazione, il dolce fu chiamato il dolce di San Baylon e successivamente zabaione. Ma esiste ancora un'altra versione della crema zabaione. Pare, infatti, che lo zabaione fu creato per la prima volta a Venezia nel 1600, dove si era soliti bere una bevanda vellutata (aromatizzata con il vino dolce di Cipro) proveniente dalla Dalmazia, chiamata "zabaja". Non si hanno delle certezze sull'origine della crema zabaione, ma nulla ci impedisce di supporre che una crema facilmente ottenuta con uova, zucchero e dolcificanti naturali, poteva essere preparata da chiunque e in qualsiasi epoca.
Preparazione
Passo 1
In una casseruola di rame o di acciaio, con il fondo pesante, montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema bianca e spumosa; unite lentamente otto cucchiai di marsala secco e lavorate ancora. Trasferite la casseruola su fuoco dolce e fate cuocere a bagnomaria.
Passo 2
Lavorate senza interruzione il composto con una frusta, facendo attenzione che non arrivi al bollore; appena il composto diventa soffice e vellutato, levate dal fuoco, versate in una ciotola  e fate intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
8 Tuorli
160 g Zucchero
q.b. Marsala