Buñuelos con sciroppo di piloncillo

I buñuelos, ricetta tipica messicana, sono delle croccanti frittelle che vengono condite con lo sciroppo di piloncillo, un preparato ricavato dal succo dello zucchero di canna.

Dolci tipici dei giorni di festa, i buñuelos  vengono preparati generalmente per Natale e per il Carnevale, festività in cui i dolci fritti vanno per la maggiore.

Preparazione
Passo 1
Per l'impasto delle frittelle

In una planetaria raccogliete la farina, l'uovo, un pizzico di sale e lo strutto. Aggiungete 1/2 tazza di acqua tiepida e impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico. Formate tante palline (di circa 30 g ciascuna), coprite con un canovaccio e lasciate riposare per 1 ora.
Passo 2
Per lo sciroppo

Nel frattempo preparate lo sciroppo: in un pentolino versate tutti gli ingredienti (se non trovate il piloncillo potete sostituirlo con 300 g di zucchero di canna), mettete sul fuoco e portate a bollore. Fate bollire per 2-3 minuti, quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere fino a ottenere uno sciroppo denso e profumato. Spegnete e lasciate intiepidire.
Passo 3
In una padella scaldate abbondante olio di semi. Con un matterello stendete le palline di impasto e tuffatele nell’olio bollente. Fatele friggere e, quando saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Bagnatele con un pochino di sciroppo e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
250 g Farina 00
2 cucchiai Strutto
1 Uova
q.b. Sale
q.b. Olio di arachidi
Per lo sciroppo di piloncillo
1 l Acqua
250 g Piloncillo
1 Anice
2 Chiodi di garofano