Riso venere al ragù di zucca e bitto

Il riso venere al ragù di zucca e bitto è un primo piatto ideale da proporre nelle fredde serate d'autunno, periodo in cui la zucca la fa da padrona sulle nostre tavole. Il riso alla zucca, infatti, è un must della cucina autunnale. Una ricetta semplice da preparare e dal gusto corposo, che abbiamo deciso di arricchire con il formaggio bitto, un alimento dal sapore dolce e delicato che ben si accompagna all'aroma della zucca.
Preparazione
Passo 1
In un tegame di coccio fate appassire la cipolla tritata con il burro; unite il rosmarino tritato e il riso, e fate tostare per un paio di minuti. Versate il brodo caldo, quanto basta per coprire il tutto di 1/2 cm, incoperchiate e infornate a 200 °C. Dopo circa mezz’ora di cottura, mescolate e aggiungete altro brodo se necessario. La cottura totale sarà di circa un’ora e il brodo dovrà essere completamente assorbito.
Passo 2
Versate il riso su un piano di marmo e allargatelo per farlo raffreddare. Nel frattempo tagliate la zucca a fette alte 1/2 cm e grigliatele su una piastra ben calda. Una volta cotta, tagliate la zucca a dadini. Fate a cubetti il formaggio.
Passo 3
Quando il riso sarò ormai freddo, unite la zucca e il bitto, e mescolate per bene. Versatelo in una piatto da portata ovale e realizzate un volto (potete prendere spunto dal famoso quadro “l’Urlo”). Togliete il tuorlo da un’altra metà di uovo e fate la bocca. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Riso Venere
1 l Brodo vegetale
100 g Zucca
100 g Bitto
1 Cipolle bianche
1 rametto Rosmarino
40 g Burro
2 Uova