Zeppole di Carnevale

Esistono varie ricette delle zeppole, con ripieno di crema pasticcera e senza ripieno. Qui di seguito vi proponiamo una delle tante versioni delle zeppole di Carnevale, deliziose frittelle ricoperte di zucchero a velo.
Preparazione
Passo 1
Versate in una piccola pentola dai bordi alti 400 g di acqua, lo zucchero, il Cognac e un pizzico di sale. Portate ad ebollizione e togliete subito dal fuoco.
Passo 2
Gettate in un sol colpo la farina e con una frusta amalgamate sciogliendo eventuali grumi, quindi rimettete la pentola sul fuoco e fate cuocere per qualche minuto fino a che il composto sarà elastico e si staccherà dalle pareti formando una palla.
Passo 3
Trasferite l'impasto su di un piano di lavoro unto d'olio e formate tanti cilindri come per fare gli gnocchi, suddivideteli in pezzetti lunghi 10 cm, richiudete a ciambella, punzecchiate con i rebbi di una forchetta la sommità e friggete in abbondante olio caldo a 175° C.
Passo 4
Una volta dorate scolatele e trasferitele su carta assorbente così che perdano l'unto in eccesso.
Passo 5
Farcite le zeppole con un cucchiaino di crema pasticcera decorata con amarene sciroppate e cospargete di zucchero a velo.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la preparazione
200 g Farina di grano
60 g Zucchero
1 cucchiaio Cognac
q.b. Olio di arachidi
q.b. Crema pasticcera
q.b. Amarene
1 pizzico Sale
400 g Acqua