Dolci di Carnevale: le ciliegie fritte

Monica Bianchessi ci insegna a preparare un delizioso dolce di Carnevale, facile e veloce da realizzare: le ciliegie fritte.

Preparazione
Passo 1
In una ciotola capiente setacciate la farina con lievito e la scorza grattugiata del limone.
Aggiungete il burro fuso, l'uovo intero, lo zucchero e mescolate. Aggiungete il vino bianco e mescolate per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto ben amalgamato e liscio.
Passo 2
Scolate le ciliegie dal maraschino. Avvolgete i frutti con la pasta dando loro la forma di piccole palline. Scaldate un’ abbondante quantità di olio portando la temperatura a 170° C.
Passo 3
Tuffate le ciliegie nell’olio bollente, mettendone poche alla volta. Non appena avranno assunto una colorazione dorata, toglietele dall’olio e  sistematele su carta assorbente da cucina.
Spolverate con zucchero a velo e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
300 g Farina di kamut
1 cucchiaio Burro
8 g Lievito per dolci
75 g Zucchero
125 g Vino bianco
1 Limoni
1 Uova
1 Ciliegie
q.b. Zucchero a velo
q.b. Olio di arachidi