Crostoni ripieni di cotognata

Chi di voi non ha mai assaggiato la cotognata? Parliamo di quella goduriosa marmellata preparata con le mele cotogne, ovvero delle mele contraddistinte da un sapore molto particolare e non troppo dolce. La nostra Monica Bianchessi ci consiglia di utilizzare la cotognata come farcia di dolci crostoni ripieni, ideali da offrire ad amici in occasione di feste e banchetti. I crostoni ripieni di cotognata sono perfetti soprattutto nel periodo di Carnevale.
Preparazione
Passo 1
Setacciate la farina 00 all’interno di una terrina o su  una spianatoia; versate al centro il burro, le uova, la grappa, lo zucchero, la vanillina e il limone, e amalgamate tutto con una forchetta.
Passo 2
Proseguite a impastare con le mani in modo energico per circa 10 minuti fino a quando l’impasto non risulti liscio ed elastico. Formate una palla, coprite con un canovaccio e lasciate riposare, sotto a una ciotola, per un’ ora.
Passo 3
Trascorso il tempo di riposo, dividete l’impasto in pezzi e tirateli con un matterello o con la macchina per la pasta, a uno spessore di 2-3 mm.

Con dei coppapasta di varie forme (cuori, stelline, fiori, dischetti…) ricavate tante forme e sistemate al centro un pezzettino di cotognata. Inumidite i bordi e premete per sigillare il tutto.
Passo 4
Scaldate abbondante olio di semi in una padella portandolo alla temperatura di 170 °C. Friggete i crostoni fino a doratura, scolateli per bene e fateli asciugare su doppi strati di carta assorbente da cucina. Spolverizzateli con abbondante zucchero a velo e serviteli su un vassoio.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
250 g Farina 00
2 Uova
1 cucchiaio Burro
1 cucchiaio Zucchero
1 cucchiaio Grappa
1 bustina Vanillina
1 Scorza di limone
300 g Cotognata
q.b. Olio di arachidi
q.b. Zucchero a velo
q.b. Sale