Ribollita

Ribollita

La ribollita toscana è una zuppa calda e gustosa, a base di fagioli e verdure di stagione

La ribollita toscana è una zuppa calda e nutriente, ottima da gustare in inverno

Come preparare la classica ribollita toscana a base di fagioli, verdure e pane raffermo

La ribollita è una zuppa tipica della cucina toscana, che veniva tradizionalmente preparata dalle famiglie dei contadini il venerdì sera, utilizzando gli avanti dei giorni precedenti. È una ricetta di umili origini, realizzata con ingredienti poveri ma al contempo genuini. Oggi è cucinata in tutta Italia e viene considerata un vero e proprio comfort food apprezzato in tutto il mondo. Come indica il nome stesso, la ribollita si differenzia dalle classiche zuppe di legumi e verdure. Questo perché viene cotta almeno due volte. Gli ingredienti indispensabili per realizzare un'ottima zuppa sono i fagioli precedentemente lessati, il cavolo nero e le biete, le verdure invernali per eccellenza. Questo piatto può essere preparato in grande quantità e riscaldata all'occorrenza, così come facevano un tempo le massaie.
Preparazione
Passo 1
Mettete in acqua i fagioli secchi e lasciateceli per 12 ore, poi gettateli in acqua fredda e lessateli.
Passo 2
Fate imbiondire le cipolle in una grande casseruola con abbondante olio, a fuoco molto lento. Aggiungete poi il concentrato di pomodoro, le carote, il sedano, il cavolo nero, la bieta e infine i fagioli lessati (2/3 frullati e 1/3 lasciato intero).
Passo 3
Continuate la cottura a fuoco lento almeno per 2 ore. Alla fine lasciate riposare la minestra per almeno 6 ore.
Passo 4
Trasferite il composto in una casseruola con 8 fette di pane raffermo; cuocete di nuovo e rimestate di tanto in tanto per almeno 1 ora. Senza far attaccare la minestra, attendete che si addensi fino a ottenere la giusta consistenza.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
500 g Fagioli borlotti
2 Cipolle bianche
2 cucchiai Concentrato di pomodoro
400 g Cavolo
600 g Bieta
3 Carote
3 Sedano
500 g Pane
q.b. Olio extravergine di oliva