Pizzoccheri con Ortaggi Trifolati

Pasta fatta in casa in onore della tradizione

Marco Valletta propone i pizzoccheri fatti in casa, insaporiti da un condimento decisamente stagionale

I pizzoccheri sono una pasta fatta in casa tipica della Lombardia in particolare della Valtellina.

Come tutte le cose buone vengono spesso riproposti in lungo e in largo nella nostra penisola. In questo caso li proponiamo con un mix di ortaggi trifolati che la rendono una ricetta particolarmente adatta da servire nelle vostre tavolate primaverili.

Scopriamo insieme questa tradizionale pasta del Nord Italia.

Preparazione
Passo 1
Sulla spianatoia impastate gli ingredienti per la pasta (farina 00, farina di grano sareceno, uova e latte).

Impastate e lasciatela riposare e poi sfogliatela della giusta dimensione.
Passo 2
Tagliate a julienne cipolla, peperoni, zucchine e le foglie di salvia.

In una padella capace trifolate nell’olio la cipolla, poi unite le foglie di salvia e i peperoni infine le zucchine e irrorate con brodo.
Passo 3
Mettete i pizzoccheri a bollire lasciateli cucinare che restino un po’ bavosi ma non brodosi.

Scolateli e finite la cottura insieme agli ortaggi.

Condite con sale e pepe e servite cospargendo con scaglie di grana.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
per la pasta
200 g Farina di grano saraceno
100 g Farina 00
2 Uova
50 g Latte
per il condimento
200 g Cipolle
200 g Peperoni
200 g Zucchine
3 foglie Salvia
50 dl Brodo vegetale
30 g Olio extravergine di oliva
40 g Grana
q.b. Sale
q.b. Pepe