Orecchiette alle Cime di Rapa

Orecchiette alle Cime di Rapa

Orecchiette alle cime di rapa: dalla tradizione contadina un piatto ricco di sapore

Nessun piatto meglio delle orecchiette alle cime di rapa richiama alla mente i sapori tradizionali della Puglia. Terra fertile e assolata dai mille colori e sapori.

Orecchiette alle Cime di Rapa: un piatto ''ricco'' realizzato con ingredienti ''poveri''

Un piatto povero, realizzato con una verdura autoctona, facile quindi da trovare nei campi. Per questo piatto vengono usate solo le cime, più tenere. Ma il segreto sta nel mescolare la farina adoperata per la pasta con il ''grano arso''.

Quei chicchi che, rimanendo al suolo dopo il raccolto, venivano bruciati dal sole e che donano all'impasto il lieve, caratteristico aroma affumicato ed una rugosità perfetta per raccogliere tutto il condimento.

Esistono due diverse teorie circa le origini delle orecchiette: secondo la prima, sarebbero nate a Sannicandro di Bari fra il XII e il XIII secolo; la seconda teoria vede invece la nascita di questa particolare tipologia di pasta nella Provenza francese. Luogo dal quale gli Angioini l'avrebbero importata nel barese intorno al XIII secolo.

Ad ogni modo, è in Puglia e in Lucania che le orecchiette hanno conosciuto una capillare diffusione, fino a diventare il vero e proprio simbolo gastronomico di questi territori.

L'abbinamento di questo tipo di pasta con le cime di rapa è il più classico e conosciuto, un binomio vivace e gustoso che rallegrerà i vostri pranzi e le vostre cene in compagnia. Per la preparazione di questa ricetta, si impiegano i gambi teneri, le infiorescenze e le foglie più piccole della rapa.

Preparazione
Passo 1
Impastate le 2 farine con l’acqua fino a ottenere un impasto sodo.

Lasciatelo riposare per 30 minuti.
Passo 2
Prelevatene delle piccole porzioni e arrotolatele formando dei cordoncini spessi 5-6 mm.

Tagliateli a pezzetti lunghi 1 cm e premeteli sulla punta del pollice per dare ai capunti (le orecchiette) la forma tipica.
Passo 3
Scaldate l’olio in una saltiera e doratevi l’aglio.

Uunite le acciughe e lasciatele cuocere per 1 minuto.
Passo 5
Lessate le cime di rapa insieme ai capunti in acqua salata, a 3/4 di cottura trasferite tutto nella saltiera con i pomodorini tagliati a metà e il peperoncino.

Ultimate la cottura e servite il piatto cosparso con la mollica tostata.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 g Semola
50 g Farina di grano
300 g Cime di rapa
200 g Pomodori datterini
1 spicchio Aglio
2 Acciughe
30 g Olio extravergine di oliva
1 Peperoncino
q.b. Mollica di pane
q.b. Sale