Minestra di Zucca e Porri

Minestra di Zucca e Porri

Un classico della tradizione contadina: minestra di zucca e porri

Un classico della tradizione contadina: minestra di zucca e porri

Con l'arrivo dell'autunno la zucca diventa la protagonista della tavola, un ortaggio delicato e gustoso che arricchisce e colora ogni piatto. La morbida e vellutata minestra di zucca e porri è un piatto dai sapori delicati, da gustare in compagnia per riscaldarvi duranti le fredde sere autunnali. Il colore arancione intenso della zucca si sposa con il verde acerbo del porro per creare una zuppa che vi conquisterà semplicemente guardandola. Il porro e la zucca sono due ortaggi molto usati in cucina per le loro proprietà nutritive e curative, infatti sono ricchi di vitamine e di minerali utili per il nostro organismo. La minestra di zucca e porri va servita non troppo calda per assaporare meglio i sapori. Per stupire i vostri ospiti potete servirla all'interno di una pagnotta privata della mollica o in singoli panini ai semi di sesamo, una soluzione ideale per un piatto che proviene dalla tradizione contadina.

Preparazione
Passo 1
Tagliate a dadini la polpa di zucca. Mondate il porro, tenendo solo la parte bianca, e affettatelo sottilmente. Mondate la costa di sedano e tagliatela a cubetti. Tritate la cipolla con l’aglio.
Passo 2
Fate soffriggere il trito di aglio e cipolla in una casseruola con un filo di olio. Unite la zucca, il sedano e i porri e lasciate insaporire per un paio di minuti, mescolando ogni tanto.
Passo 3
Coprite con 1/2 l di acqua, regolate di sale e proseguite la cottura per circa mezz’ora. Al termi- ne, distribuite la minestra nelle pagnotte, svuotate. Condite con un filo di olio a crudo, profumate con una macinata di pepe e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Zucca
3 Porri
1 Cipolle bianche
1 spicchio Aglio
1 costa Sedano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe