Gratin Dauphinois con Funghi e Tartufo

Gratin Dauphinois con Funghi e Tartufo

Strati di sapore

Patate sottili, funghi, formaggio filante, panna e tartufo sono gli ingredienti di questa gustosa ricetta capace di soddisfare i palati raffinati dei nostri ospiti

Gratin dauphinois con funghi e tartufo è un piatto vegetariano di origine francese arricchito e insaporito con funghi e tartufo nero. Strati di bontà da assaporare e gustare durante un menù vegetariano.

La cucina francese, si sa, è sinonimo di alta ristorazione e raffinatezza. Quindi se si ha il desiderio di preparare un piatto tanto gustoso quanto raffinato il gratin dauphinois con funghi e tartufo è la ricetta giusta. Una preparazione semplice, una cottura in forno e la gratinatura finale, conferiscono al piatto un sapore irresistibile. 

Preparazione
Passo 1
In una padella scaldare un filo d'olio e far rosolare uno spicchio d'aglio schiacciato.
Unire i funghi, già puliti e tagliati a tocchetti, e far saltare per una decina di minuti.
Regolare di sale e di pepe, spegnere e lasciare intiepidire.
Passo 2
Nel frattempo sbucciare le patate e tagliare a fette sottili utilizzando una mandolina.
Imburrare una pirofila da forno e disporre sul fondo uno strato di fette di patate e salare.
Sminuzzare l’emmental nel mixer e distribuirne metà sulle patate.
Proseguire con i funghi e il tartufo a lamelle.
Passo 3
Fare un secondo strato di patate e cospargere con il formaggio restante.
Regolare di sale e pepe e versare la panna nella pirofila.
Infornare a 180° C per circa 50 minuti, o comunque finchè le patate non saranno tenere e ben gratinate.
Sfornare e lasciare intiepidire per qualche istante.
Completare a piacere con qualche scaglia di tartufo e servire.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
600 g Patate
200 g Funghi
1 spicchio Aglio
1 Tartufo
100 g Emmental
300 ml Panna
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe