Gli Orecchioni all’Ortica

Gli Orecchioni all’Ortica

Il gusto sano e genuino degli orecchioni all’ortica

Gli orecchioni all'ortica sono un primo piatto di ravioli rustici, una pasta fresca ripiena di ortica e formaggio.

Gli orecchioni all’ortica: una gustosa pasta ripiena

Gli orecchioni all’ortica sono un primo piatto a base di pasta fresca all'uovo ripiena di ortica e formaggio vaccino. È un piatto delizioso della cucina romagnola povera, semplice e, allo stesso tempo, ricco di sapori intensi e gustosi. Gli orecchioni sono grossi ravioli dall'aspetto rustico e gustoso, conditi rigorosamente in bianco con burro e salvia. L'ortica è, invece, la verdura, molto utilizzata nella tradizione culinaria romagnola, che funge da ripieno. Infatti, nella tradizione popolare è sempre stata una verdura ricca di proprietà benefiche, oltre che di sali minerali e vitamine. Il condimento e il ripieno degli orecchioni all'ortica rappresentano l'essenza della cucina povera, in quanto sono elementi economici e, comunque, sani e genuini. Questo primo piatto è ottimo da servire in occasioni informali, ad un pranzo o ad una cena tra amici. Gli orecchioni all'ortica sono la pietanza ideale da servire agli amanti dei sapori autentici e veraci. I vostri commensali apprezzeranno sicuramente questo piatto ricco a base di verdure e formaggio.
Preparazione
Passo 1
Prendete l’ortica e lessatela in acqua bollente, poi tritatela. Unite del formaggio campagnolo vaccino, tenero ma sodo (non come lo stracchino), che avrete in precedenza grattugiato con la grattugia a fori grossi.
Passo 2
Rompete 3 uova sul cratere di farina, in mezzo al grande tagliere di legno, e iniziate a mescolare con la forchetta, poi impastate. Stendete la sfoglia non troppo sottile, dopo aver fatto riposare un po’ l’impasto. Con le mani mettete dei mucchietti di ripieno in fila, poi piegate sopra la pasta e tagliate dei grossi ravioli con il coltello, che sigillerete con la rotella dentata. In un attimo, tutti gli orecchioni saranno pronti.
Passo 3
Mettete a sciogliere del burro in un pentolino con qualche foglia di salvia e scolate bene i ravioli, sistemateli con la forchetta in una fiamminga. Prima di portare in tavola, conditeli col burro fuso aromatizzato alla salvia e abbondante parmigiano grattugiato oppure solo con il formaggio grattugiato.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

3 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
3
+
q.b. Ortica
4 Uova
300 g Formaggio
q.b. Farina di grano
q.b. Parmigiano
q.b. Burro
q.b. Salvia