Crema di Pane e Cipolla con Crostini Saporiti

A tavola con gusto e tradizione

Un piatto tradizionale delle famiglie contadine di una volta rivisitato e arricchito con il formaggio e l'intenso profumo del rosmarino. Una ricetta che porta in tavola gusto e delicatezza.

Quando le giornate diventano uggiose, cosa c'è di meglio che una buona e gustosa zuppa di cipolle? La ricetta che vi proponiamo è una crema di pane e cipolla con crostini saporiti. Un piatto di facile realizzazione, economico che consentirà di riutilizzare il pane raffermo.

La crema di cipolle è un piatto tipico della tradizione contadina, povero ma ricco di gusto grazie al profumo di rosmarino e alle fette di taleggio filante dove tuffare i saporiti dadini di pane croccante.

Se siete amanti delle zuppe e vellutate e vi servono nuove idee,

provate anche altre ricette

Crema di piselli e uovo poché

Crema di patate colorata

Crema di spinaci

Preparazione
Passo 1
Pulire e tagliare le cipolle molto finemente.
In una casseruola mettere un filo di olio evo e un rametto di rosmarino e lasciare insaporire.
Aggiungere le cipolle e lasciarle stufare.
Passo 2
Prendere una parte del pane raffermo tagliarlo a fette e lasciarlo ammorbidire per 5 minuti circa nel latte.
Unirlo alle cipolle stufate insieme al latte e continuare la cottura.
Passo 3
Nel frattempo tagliare a dadini il restante pane raffermo e farlo insaporire in padella con uno spicchio di aglio, rosmarino e una spolverata di pepe.
Tagliare il taleggio a fette sottili.

Impiattare mettendo sul fondo la crema di cipolle e sistemare sopra le fette di taleggio che con il calore della crema si scioglieranno lentamente. Terminare con i crostini croccanti

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

1 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
200 g Cipolle
q.b. Pane
100 g Latte
50 g Taleggio
1 spicchio Aglio
1 rametto Rosmarino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe