Tortelloni ricotta e stracciatella

Per gli amanti della pasta e dei tortelli, ecco la ricetta che fa per voi: tortelloni ricotta e stracciatella di burrata. Un primo piatto appetitoso e invitante per aprire un menu coi fiocchi. Ecco come prepararli... Mattia Poggi
Preparazione
Passo 1
Mescolate la ricotta e la stracciatella, quindi unite i pomodorini secchi tagliati a pezzetti piccoli e conservare il composto in frigorifero.
Passo 2
Preparate la pasta come da ricetta base. Stendetela in una sfoglia sottile e ritagliate tanti quadrati di circa 13 cm di lato. Deponete al centro di ogni quadrato un cucchiaino abbondante di composto, ripiegate a metà, formando dei triangoli, e premete i bordi per sigillarli.
Passo 3
Formate i tortelloni, avvolgendoli attorno all’indice della mano sinistra e chiudeteli, premendo i due lembi. Lasciateli riposare su un canovaccio leggermente infarinato per un paio d’ore, quindi lessateli in acqua bollente leggermente salata.
Passo 4
Condite con le zucchine, tagliate sottilissime per il lungo, unite olio extravergine di oliva, profumate con una macinata abbondante di pepe, guarnite con qualche pomodorino sott’olio ed eventualmente aggiungete il pesto di basilico.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 g Stracciatella di burrata
100 g Ricotta di bufala
10 Pomodori secchi
Per completare
q.b. Zucchine
q.b. Pomodori sott’olio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pesto
q.b. Pepe