Timballini di riso ai frutti di mare

Timballini di Riso ai Frutti di Mare

Un classico della cucina italiana in versione timballo

I Timballini di Riso ai Frutti di Mare sono una ricetta originale e sfiziosa, facile da preparare, per servire un classico della cucina mediterranea in versione finger food o come piatto gourmet

Deliziosi e originali Timballini di Riso ai Frutti di Mare guarniti con pomodorini confit

Come preparare in modo semplice dei gustosi timballini di riso ai frutti di mare? Daniele Persegani ci svela la sua versione per realizzare in casa dei buoni sformatini di riso insaporiti con un gusto tutto speciale, quello dei frutti di mare.

I timballini di riso ai frutti di mare sono sempre molto gradevoli da presentare in tavola. Nonostante l'aspetto gourmet, prepararli non è affatto complicato. Semplici passaggi per realizzare una ricetta di mare capace di conquistare i vostri ospiti non solo per la bella presentazione ma anche per l'eccellente gusto.

Potete proporre questi timballini di riso ai frutti di mare e pomodorini confit per un aperitivo, realizzando delle mini porzioni con i pirottini che usualmente si usano per fare i tortini o i muffin. Oppure come primo piatto in un menu di pesce un po' estivo. Qualunque sia l'occasione, questa facile e sfiziosa ricetta è capace di riscuotere un sicuro successo. Buon appetito

Preparazione
Passo 1
Sciacquate accuratamente le cozze e le vongole.
In una padella fate rosolare lo spicchio di aglio con un filo di olio, unite le cozze e le vongole e fatele aprire velocemente.
Profumate con il prezzemolo tritato e spegnete (tenete da parte il liquido di cottura filtrato).
Sgusciate le code di gambero, eliminate il filamento scuro dell’intestino e scottatele velocemente in acqua bollente e salata. Sciacquate accuratamente i calamaretti e tagliateli a julienne.
Passo 2
Nel frattempo sciacquate i pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli in una teglia, rivestita con carta forno. Condite con un filo di olio, profumate con il timo e l’origano, regolate di sale e pepe e cospargete con 2 cucchiai di zucchero. Infornate a 150° C e fate cuocere per circa un’ora e mezza. Sfornate e tenete da parte.
Passo 3
Sciacquate accuratamente le zucchine, spuntatele e tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza. Scottatele leggermente in acqua bollente e salata, scolatele e fatele raffreddare velocemente in una ciotola con acqua e ghiaccio.
Foderate gli stampini monouso con le fettine di zucchina e sul fondo mettete una coda di gambero scottata.
Passo 4
Raccogliete le cozze e le vongole in una padella capiente e mettete sul fuoco. Versate il riso, il liquido di cottura dei molluschi filtrato, sfumate con il vino e fate cuocere al dente, unendo man mano il brodo vegetale necessario.
Regolate di sale e distribuite negli stampini, avendo cura di pressare bene. Lasciate raffreddare.
Passo 5
Nel frattempo preparate una citronette con il succo e la buccia grattugiata del limone, l’olio extravergine e un pizzico di sale e di pepe.
Al momento di servire, sformate i timballini direttamente sui piatti da portata, guarnite con i pomodori confit e irrorate con l’emulsione preparata.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Riso
400 g Calamaretti
300 g Code di gamberi
2 Zucchine
500 g Pomodori datterini
500 g Vongole
500 g Cozze
1 bicchiere Vino bianco
500 ml Brodo vegetale
1 cucchiaio Prezzemolo
1 rametto Timo
1 rametto Origano
1 Limoni
1 spicchio Aglio
q.b. Zucchero
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe