Tagliatelle con ricotta mortadella e pistacchi

La regina degli insaccati è protagonista nella ricetta delle tagliatelle con ricotta mortadella e pistacchi che il nostro chef Monica Bianchessi ci insegnerà a preparare a dovere. Chi saprebbe resistere a un bel panino o, meglio ancora, a un pezzo di focaccia calda con la mortadella, ma questo amatissimo prodotto da banco rende benissimo anche nella preparazione di antipasti, primi e secondi piatti.

Altre ricette con la mortadella

Capesante con carciofi croccanti e cubo di mortadella Terrina di prosciutto e mortadella Spianatine al rosmarino con mousse di mortadella Vediamo i passaggi per cucinare delle tagliatelle con ricotta mortadella e pistacchi dal gusto unico!  
Preparazione
Passo 1
In una ciotola amalgamate la ricotta con la noce moscata, la panna, qualche foglia di salvia tritata e il parmigiano grattugiata.

Mettete sul fuoco a bagnomaria e fate intiepidire. Tagliate la mortadella a striscioline, unitele alla crema e tenete da parte.
Passo 2
Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata; scolatela al dente, versatela nella ciotola con la crema di ricotta e mescolate accuratamente.

Distribuite la pasta nei piatti da portata, cospargete la superficie con i pistacchi tritati grossolanamente e il parmigiano a scaglie e servite subito.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Tagliatelle
500 g Ricotta vaccina
100 g Mortadella
80 g Panna
80 g Pistacchi
1 pizzico Noce moscata
50 g Parmigiano
1 mazzo Salvia
q.b. Sale