Supa de broccolo fiolaro

Una ricetta della tradizione veneta: la zuppa di broccolo fiolaro. Si tratta di un piatto semplice, della cucina contadina, che si prepara  generalmente tra i mesi di novembre e febbraio, periodo dell'anno nel quale  è disponibile questo ingrediente particolare. Il broccolo di Creazzo è una varietà di broccolo tipico del Veneto e coltivato principalmente sulle colline che sorgono intorno a Creazzo in provincia di Vicenza. Dalle infiorescenze presenti lungo il fusto di questo ortaggio, chiamate "figli" (in dialetto veneto "fioi")deriva il nome "broccolo filaro" . La zuppa di broccolo fiolaro viene generalmente servita accompagnandola con delle fette di pane abbrustolito e abbondante fromaggio grattugiato.
Preparazione
Passo 1
Pulite il broccolo e dividetelo in tante cimette. Tagliate grossolanamente le foglie dopo aver lavato tutto con cura

 
Passo 2
In un tegame fate imbiondire l'aglio nell'olio e unite la verdura

 
Passo 3
Rimestate, regolate di sale e pepe e bagnate con brodo caldo

 
Passo 4
Fate cuocere a fuoco basso fin quando i broccoli saranno tenerissimi

 
Passo 5
A fine cottura versate la zuppa nei piatti, sopra le fette di pane bruscato e spolverate con il formaggio grattugiato

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la preparazione
1 kg Broccoli
1 dl Brodo vegetale
1 spicchio Aglio
60 g Asiago
4 fette Pane
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale