Spatzle con Pesto e Vongole Veraci

Spatzle con Pesto e Vongole Veraci

Una rivisitazione al profumo di mare dei classici spatzle

Gli spatzle con pesto e vongole veraci sono il piatto perfetto per aprire un menu di pesce

Gli spatzle sono un primo piatto che affonda le sue radici nella cultura gastronomica tedesca. Per essere più precisi nella cucina della Germania meridionale. In questo caso lo chef Daniele Persegani ci offre una variante dei tipici spatzle: gli spatzle pesto e vongole veraci. Prendendo spunto dai tradizionali spatzle, ovvero degli gnocchetti preparati con uova, acqua e farina di grano tenero, chef Persegani ci prepara un piatto rivisitato. A fare la differenza è un mix di sapori regionali che non delude mai. Il pesto, ad esempio, condimento tipico ligure, si presta benissimo per un piatto come gli spatzle. Nonostante, infatti, gli spatzle siano molto diffusi in Germania, vengono rivisitati anche nella cucina italiana. Qualche esempio? In Tirolo, Svizzera, Alsazia, Alto Adige e Trentino, gli spatzle rappresentano uno dei piatti caratteristici di questi luoghi. A fare la differenza negli spatzle, oltre al pesto, sono anche le vongole, che lo trasformano in un primo piatto di pesce innovativo e delizioso.
Preparazione
Passo 1

Preparate l'impasto degli spatzle

Sbattete per bene le uova con la farina e il latte in modo da formare una pastella piuttosto soda, liscia ed omogenea. Regolate di sale e di pepe. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora.
Passo 2

Cuocete le vongole veraci

Fate rosolare l’aglio con un filo di olio in una padella. Aggiungete le vongole e bagnate con il vino. Profumate con un po’ di prezzemolo tritato e una macinata di pepe, e fate aprire i molluschi su fiamma vivace.
Passo 3

Filtrate il fondo di cottura

Sgusciate i molluschi e filtrate il liquido di cottura, quindi raccogliete tutto in un’altra padella.
Passo 4

Fate il pesto

Raccogliete le foglie di basilico nel bicchiere di un mixer. Aggiungete i formaggi, i pinoli e l’aglio, e frullate aggiungendo a filo l’olio necessario a ottenere un pesto della giusta consistenza.
Passo 5

Fate cadere l’impasto

Portate a bollore abbondante acqua leggermente salata. Versate un po’ alla volta il composto per gli spätzle nell’apposito attrezzo, posizionato sopra la pentola.
Passo 6

Formate gli spätzle

Facendolo scorrere avanti e indietro, fate cadere man mano gli spatzle nell’acqua bollente.
Passo 7

Lessateli

Fate cuocere gli spatzle per un paio di minuti. Man mano che riaffiorano, scolateli direttamente nella padella con le vongole e il loro liquido e fate saltare il tutto a fuoco medio per 1 minuto.
Passo 8

Completate con il pesto e servite

Una volta spadellati per bene spegnete la fiamma, aggiungete il pesto e mantecate. Levate, portate in tavola e servite immediatamente.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Farina 00
3 Uova
150 g Latte
q.b. Sale
q.b. Pepe
1 kg Vongole
50 g Parmigiano
50 g Pecorino
30 g Pinoli
2 spicchi Aglio
1 Prezzemolo
1 Basilico
1 bicchiere Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva