Spaghetti di Riso con Pesto al Sedano e Mandorle

Un delicato omaggio alla cucina orientale rivisitato con ingredienti nostrani. Gli spaghetti di riso con pesto al sedano e mandorle di Gregori Nalon, leggeri e saporitissimi, sono un primo piatto da proporre assolutamente alla prima occasione, perfetti per una cena gluten free. La cucina orientale è sempre più amata, e i suoi alimenti di base ormai, si trovano comodamente in tutti i supermercati. Un motivo in più per testare questa ricetta e farne il nostro piatto forte per una cena prelibata ad alta digeribilità. Tutti all'opera per preparare i gustosissimi spaghetti di riso con pesto al sedano e mandorle, la speciale ricetta di chef Nalon.
Preparazione
Passo 1
Per il pesto
Mettete nel cutter, il sedano fresco a cubetti, le mandorle, il parmigiano, il sale, il pepe, diluite con l'acqua di cottura del riso.
Passo 2
Per le mandorle
Mettete nella padella l’acqua, la paprika, il sale e le mandorle triturate e lasciate asciugare.
Passo 3
Per l’olio alla curcuma
Amalgamate in un pentolino l’acqua, la curcuma e l’olio.
Passo 4
Per la finitura
Mantecate gli spaghetti con il pesto senza far cuocere, sistemate sul piatto, cospargete con le mandorle alla paprika e l’olio alla curcuma.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
280 g Spaghetti di riso
200 g Sedano
60 g Mandorle
50 g Parmigiano
100 g Olio di riso
q.b. Sale
q.b. Pepe
Per le mandorle alla paprika
q.b. Acqua
50 g Mandorle
q.b. Paprica
q.b. Sale
Per l'olio alla curcuma
q.b. Curcuma
50 g Olio extravergine di oliva
q.b. Acqua