Spaghetti con Ragù di Seitan

Amici vegetariani a cena? Come al solito chef Nalon ha la soluzione in tasca. Gli spaghetti con ragù di seitan faranno innamorare tutti, con il loro sapore ricco e corposo. A farla da padrone la cosiddetta "carne vegetale", un alimento derivato dal frumento ad alto contenuto di proteine, indicato come valido sostituto per chi sceglie di seguire una dieta vegetariana. Protagonista alternativo del condimento per eccellenza, il seitan si adatta alla perfezione a questa preparazione, talmente buona da convincere la tavolata intera. Curiosiamo tra gli ingredienti di Gregori Nalon per cucinare dei deliziosi spaghetti con ragù di seitan, leggeri, salutari e davvero prelibati.
Preparazione
Passo 1
Per il ragù di seitan
Tritate tutte le verdure in piccoli pezzi, quindi rosolate in padella con l’olio. Unite il seitan a cubetti, sfumate con il vino, salate ed unite il pomodoro. A fine cottura unite il trito di erbe aromatiche.
Passo 2
Per la finitura
Tagliate a striscioline il seitan, cospargetelo con la farina gialla e l’olio e tostatelo in forno.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Spaghetti di semola
Per il ragù di seitan
300 g Seitan
50 g Carote
60 g Sedano
40 g Cipolle bianche
40 g Porri
q.b. Aglio
100 g Olio extravergine di oliva
100 g Salsa di pomodoro
50 g Vino bianco
q.b. Timo
q.b. Alloro
q.b. Sale
q.b. Pepe
30 g Farina di mais