Spaghetti con prugne e cosce di anatra

Un primo piatto un po' diverso dal solito per portare in tavola gusto e sostanza: sono gli spaghetti con prugne e cosce d'anatra. Abbinate la ricetta con un buon vino rosso corposo, i vostri ospiti non potranno che apprezzare, Credits: Ricetta di Veronica Perin Foto di Eleonora Vasco
Preparazione
Passo 1
Mettete le prugne in una ciotola, bagnatele con il vino e fatele macerare per 2 ore in frigorifero.
In una casseruola fate scaldare 10 g di burro e 1 cucchiaio di olio, mettete le cosce di anatra e fatele dorare. Giratele spesso, quindi aggiungete le prugne con il liquido di macerazione, l'alloro, il pepe e un pizzico di sale.
Coprite e proseguite la cottura a fuoco moderato per circa un'ora.
Passo 2
Amalgamate il burro restante con la farina. Togliete la carne dalla casseruola e riducetela a pezzetti, eliminando le ossa. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e trasferitela in una terrina con le prugne e la carne.
Passo 3
Incorporate al fondo di cottura della carne il composto di burro e farina e la panna fresca. Mescolate e lasciate addensare.
Versate la salsa sulla pasta e mescolate. Impiattate, guarnite con le foglie di alloro e accompagnate con un vino rosso corposo.

Dettagli

Tempo

70 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
160 g Spaghetti
2 coste Anatra
250 g Prugne
20 cl Vino rosso
25 g Burro
10 g Farina di grano
1 cucchiaino Pepe nero
2 cucchiai Panna
foglia Alloro
q.b. Olio di arachidi
q.b. Sale