Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara romaneschi

Un piatto tipico della cucina romanesca

Impariamo a preparare una ricetta tipicamente laziale ma amata in tutto il mondo: gli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara sono una delle ricette tipiche della cucina romana. Piatto semplice ed economico, la carbonara è un tipico esempio di cucina povera popolare. 

Pochissimi ingredienti (uova, guanciale e pecorino romano) fanno di questo piatto povero una vera goduria. Vediamo allora come preparare un piatto di spaghetti alla carbonara perfetto, a prova di chef.

Preparazione
Passo 1
Tagliate il guanciale a dadini e fatelo soffriggere dolcemente in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Mentre il guanciale sta soffriggendo, rompete le uova in una terrina e sbattetele con una forchetta per slegarle.
Passo 2
Unite il formaggio grattugiato (tenendone da parte un po’), profumate con una macinata abbondante di pepe e lavorate ancora con una forchetta fino a ottenere un composto ben amalgamato.
Passo 4
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente leggermente salata. Scolateli bene al dente nella terrina con le uova, unite il guanciale ben caldo e mescolate con un cucchiaio di legno per mantecare.
Passo 5
Spolverizzate con il formaggio rimasto, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

5 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Spaghetti
150 g Guanciale
2 Uova
100 g Pecorino
q.b. Sale
q.b. Pepe nero