Spaghetti alla Carbonara

Spaghetti alla Carbonara

Gli Spaghetti alla Carbonara, una ricetta da eseguire a regola d'arte

Gli spaghetti alla carbonara sono ormai un piatto internazionale. Facile e saporito, cucinato secondo tradizione, è una vera esplosione di sapore

Spaghetti alla Carbonara, da piatto d'osteria a re della tavola

Ormai da tempo gli spaghetti alla carbonara sono uno dei simboli della cucina italiana. Pur avendo origini abbastanza recenti, il piatto deriva tuttavia da antiche ricette del Centro Italia, dove già nel '700 si preparavano pietanze condite con uovo e formaggio.

Pare fosse uno dei piatti maggiormente consumati dai carbonai Appenninici, ma c'è anche chi ipotizza sia stata inventata da un cuoco romano nell'immediato dopoguerra. 

Si dice, inoltre, che siano stati i soldati americani, giunti nel Lazio nel 1944 a suggerire l'introduzione del bacon nella ricetta. D'altra parte, in un periodo in cui gli alimenti scarseggiavano, uova e bacon erano sempre presenti tra le scorte dei militari stranieri, mentre i romani non si facevano mancare cacio e pepe.

Gli spaghetti alla carbonara nascono dunque da questa perfetta fusione di sapori e, sebbene la ricetta sia stata spesso imitata con l'introduzione di varianti, è solo la formula originale quella che permette di portare in tavola il gusto immortale della tradizione laziale.

Questa prelibata specialità è divenuta nei secoli il simbolo della bontà della cucina italiana nel mondo, e tutt'oggi è servita anche nei migliori ristoranti.

Facile e veloce da preparare, tutto ciò che occorre sono degli ingredienti freschi di di qualità: uovaguanciale e l'immancabile pecorino romano.

Preparazione
Passo 1
Sbattete le uova in una ciotola di vetro capace con 100 g di pecorino e 2 pizzichi di pepe; lasciate riposare il composto lontano dal fuoco per almeno 5 minuti.
Passo 2
Fate rosolare in una padella a fuoco vivace il guanciale, privato della cotenna e tagliato a dadini, senza aggiunta di grassi. Quando avrà raggiunto un bel colore brunito e formato una leggera crosticina eliminate la metà del grasso rilasciato nella padella.
Passo 3
Nel frattempo cuocete la pasta al dente, quindi trasferitela nella ciotola di vetro e mescolatela con il composto di uova e pecorino, aggiungendo gradatamente il guanciale caldo.
Passo 4
Mantecate bene il tutto lontano dal fuoco, aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura, e prima di servire cospargete con il resto del pecorino.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Spaghetti
200 g Guanciale
250 g Pecorino
5 Uova
1 Albumi d'uovo
q.b. Pepe
q.b. Sale