Spaghetti ai Frutti di Mare

Spaghetti ai Frutti di Mare

Gli Spaghetti ai frutti di mare sono uno dei più popolari piatti di pesce. Vediamo come prepararli i

Abbiamo appena proceduto alla preparazione di una versione degli Spaghetti ai Frutti di mare, non resta che gustarli

Gli Spaghetti ai Frutti di Mare

Assieme alla versione con le vongole, gli Spaghetti ai Frutti di Mare sono probabilmente il primo piatto di mare più popolare in Italia.

Unisce la tradizione della pasta tipicamente Italiana con il sapore fresco del frutto di mare, qualsiasi esso sia. Ne esistono diversissime versioni ognuna con una particolarità regionale, un contributo in termini di creatività o aggiunta di un determinato prodotto.

Questa versione è presentata grazie all'apporto della cultura gastronomica della Puglia, terra di mare ma non solo.

La prelibatezza dei frutti di mare è proverbiale e viene esaltata da un tocco di piccante. Teoricamente i Frutti di Mare sarebbero da gustarsi crudi per sottolinearne i sapori, ma l’attenzione verso l’inquinamento è un fattore da considerare. Meglio allora dirottarsi verso la cottura, onde prevenire pericolose infezioni gastrointestinali.

Spaghetti ai Frutti di Mare, un primo piatto di pesce ottimo per essere abbinato ad un bel calice di vino bianco, come da tradizione

Gli Spaghetti ai Frutti di Mare esprimono tutta la bontà, l'eleganza e la raffinatezza del Mediterraneo.

Costituiscono un primo piatto a base di pesce molto leggero che può essere gustato tranquillamente in occasione dei pranzi estivi. Le vongole, le telline, le cozze, i tartufi e la bottarga di muggine sono gli ingredienti che trovano il loro habitat naturale sotto sabbia e nei meravigliosi fondali marini della penisola.

Gli Spaghetti cotti al dente, insaporiti dall'ottimo sughetto di pomodorini pizzutello e da abbondante acqua di cottura dei molluschi, esaltano tutto il sapore dei tesori del mare, dovutamente selezionati freschi prima di essere trasferiti in padella. Il Prezzemolo tagliato finamente conclude una pietanza ricca di estenuanti sapori. 

Preparazione
Passo 1
Prima di tutto assicuratevi della freschezza dei frutti di mare immergendoli in acqua fredda e salata. Se le vongole e i tartufi sono vivi, dopo qualche minuto cominciano a respirare dando segni di movimento; le cozze devono mantenere le due parti del guscio ben serrate.
Passo 2
In una padella ampia fate soffriggere con l’olio d’oliva l’aglio e il peperoncino, facendoli appassire e non bruciare. Aggiungete i frutti di mare, e quando si aprono, anche i pomodorini tagliati a pezzetti. Lasciate cuocere per qualche minuto.
Passo 3
Cuocete la pasta in abbondante acqua non salata. Scolate gli spaghetti al dente, metteteli nella padella e fate saltare il tutto 1-2 minuti. Potrete aggiungere un po’ di basilico o di prezzemolo a seconda dei gusti.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
6 Pomodori datterini
2 spicchi Aglio
1 pizzico Peperoncino