Scialatelli al Pomodoro e Basilico

Scialatelli al Pomodoro e Basilico

Gli Scialatelli al Pomodoro e Basilico una ottima pasta semplice ma gustosa allo stesso tempo

Una splendida pasta fatta a mano con pochi ed umili ingredienti, gli Scialatelli al Pomodoro e Basilico

Gli Scialatielli al Pomodoro e Basilico

  Gli Scialatielli al Pomodoro e Basilico sono una classica pasta all’uovo fatta a mano originaria della Campania. Furono creati nel 1978 dallo chef partenopeo Enrico Cosentino che con questa creazione vinse numerosi premi di cucina. Il suo nome deriva dall’unione di due termini napoletani e cioè Scialare (godere) e Tiella (padella).   Risulta quindi facile dedurre quale sia il suo significato. Gli Scialatielli, proprio per la loro natura semplice si prestano ottimamente al condimento con un altrattanto umile condimento, cioè un banalissimo Pomodoro e Basilico. Ma attenzione, semplice e banale non sono due termini dispregiativi anzi. E’ grazie a queste caratteristiche infatti, che gli Scialatielli al Pomodoro e Basilico devono la loro grande popolarità, anche se sono sempre possibili fantasiosi abbinamenti, ad esempio con del sugo a base di pesce.

Preparazione
Passo 1
Tritate finemente 100 g di basilico; miscelate le farine e aggiungete il basilico, il pecorino dolce e un pizzico di sale (se il pecorino è romano, non è necessario aggiungere sale). Disponete a fontana e unite al centro le uova, leggermente sbattute, un filo di olio e il latte necessario a ottenere una consistenza corposa. Impastate per circa 10 minuti, quindi formate una palla, coprite con un canovaccio pulito e fate riposare per mezz’ora.
Passo 2
Trascorso il tempo di riposo, stendete la sfoglia a uno spessore di 1/2 cm; avvolgete la sfoglia su se stessa, ricavate tante tagliatelle con un coltello e infine arrotolatele tra le mani, come a formare dei “serpentelli” irregolari.
Passo 3
In una padella fate rosolare l’aglio e la cipolla tritata con un filo di olio; aggiungete i pomodorini, condite con un pizzico di sale e fate cuocere per una decina di minuti. Profumate con il basilico restante e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Passo 4
Lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata per circa 8 minuti, scolatela e versatela in padella con il sugo. Ripassatela per un minuto, quindi portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Farina 00
500 g Farina di semola
6 cucchiai Pecorino
120 g Basilico
1 l Latte
2 Uova
400 g Pomodori datterini
1 Cipolle bianche
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale