Risotto con Pomodorini, Zucchine e Parmigiano

La regola fondamentale per un buon risotto è prepararlo con cura e dedizione, come ci insegna Marco Domati con la sua ricetta del risotto con pomodorini, zucchine e parmigiano, sopraffina nella sua semplicità. Un piatto ideale per una cena tra amici o, perché no, da gustare a pranzo, data la sua digeribilità. Il risotto è uno dei pilastri portanti della tradizione culinaria italiana, le mille combinazioni a base di carne, pesce o verdure hanno alimentato le fantasie di cuochi professionisti e dilettanti che, sfidandosi all'ultimo risotto, hanno individuato alcuni accorgimenti per ottenere un risultato perfetto.

Consigli per un buon risotto

A parte la scelta del riso, rigorosamente Carnaroli o Vialone nano, è fondamentale non lavarlo per evitare che si sfaldi. Prestate molta attenzione ai tempi di cottura, che variano non solo a seconda delle tipologie ma anche a seconda della marca. Bagnate il riso, poco alla volta, con un buon brodo ed evitate che si asciughi troppo. Spegnete qualche minuto prima della fine della cottura così da servirlo al dente. Importante per il risultato finale è riuscire a dargli la consistenza "all'onda", ovvero quella di una crema densa. Pronti a raccogliere la sfida di chef Domati? Seguiamo i suoi consigli per un risotto con pomodorini, zucchine e parmigiano a regola d'arte.
Preparazione
Passo 1
Per il risotto
Tritate finemente la mezza cipolla quindi versate un goccio d'olio in una risottiera e fatela soffriggere.

Appena inizierà a rosolare, aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, sfumate con il vino bianco e portate a cottura aggiungendo mano a mano brodo bollente.
Passo 2
Nel frattempo preparate gli altri ingredienti, fate una dadolata con la sola parte verde delle zucchine ed una concassè di pomodorini (tagliati in 2 svuotati da semi e acqua di vegetazione, quindi tagliati a dadini).
Passo 3
In una padella antiaderente fate scaldare un goccio di olio, aggiungete lo spicchio di aglio in camicia e le foglie di basilico, quindi saltate a fuoco vivace la dadolata di zucchine e i pomodorini.

La cottura deve essere rapida per mantenere la croccantezza delle verdure, regolate di sale e pepe e togliete dal fuoco, eliminando quindi aglio e foglie di basilico.
Passo 4
Scaldate un filo d'olio in una padella e abbrustolite le fette di guanciale rendendole ben croccanti. Quando il riso sarà pronto aggiungete le verdure e lasciate insaporire amalgamandole bene.

Mantecate il risotto fuori fuoco con burro e parmigiano e impiattate il risotto completandolo con le fette di guanciale leggermente sbriciolate.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
320 g Riso
q.b. Brodo vegetale
3 Zucchine
12 Pomodori datterini
q.b. Basilico
1 spicchio Aglio
1 bicchiere Vino bianco
q.b. Parmigiano
1 Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva
1 Cipolle bianche
q.b. Guanciale