Risotto allo zafferano

Grande classico della cucina italiana, il risotto allo zafferano è un primo piatto semplice e veloce, perfetto da portare in tavola quando abbiamo pochi ingredienti in dispensa e siamo a corto di idee. A differenza del risotto alla milanese, con cui spesso viene confuso, il risotto allo zafferano non prevede l'utilizzo del midollo.
Preparazione
Passo 1
Scaldate 30 g di burro in una casseruola, versate il riso e fatelo tostare. Bagnate con la metà del vino e lasciate sfumare, unite un paio di mestoli di brodo bollente (il brodo dovrà essere un dito superiore al livello del riso) e proseguite la cottura.
Passo 2
Nel frattempo tritate finemente la cipolla. Fatela appassire in una piccola casseruola con una noce di burro e il vino rimasto. Filtrate e tenete in caldo. A metà cottura del riso, unite gli stigmi di zafferano e portate a cottura, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito.
Passo 3
A cottura ultimata, spegnete il fuoco. Unite la cipolla appassita, mantecate con il burro e il grana padano grattugiato e impiattate. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 dl Vino bianco
1 l Brodo di carne
1 g Zafferano
1 Cipolle bianche
150 g Grana
q.b. Burro
q.b. Sale