Risotto allo spumante, tartare di scampi e melograno

Risotto allo spumante con tartare di scampi e melograno: un primo piatto originale e dal sapore delicato, che si sposa perfettamente con i chicchi di melograno. Scenografico e molto semplice da preparare, perfetto per una cena romantica di coppia! Daniele Persegani
Preparazione
Passo 1
Per il risotto allo spumante: tagliare molto molto finemente lo scalogno in modo tale da renderlo non riconoscibile all'interno del riso, rosolarlo all'interno di un piccolo rondò senza farlo appassire troppo.
Passo 2
Tostare il riso al suo interno. Una volta diventato semi trasparente sfumare con lo spumante. Scomparsi i vapori alcolici finire la cottura con del brodo vegetale per mantenere il più intatto possibile l'aroma di base dello spumante.
Passo 3
Mantenere il risotto sempre bene all'onda in modo tale da garantirne la cremosità. Arrivato a cottura mantechiamo con del mascarpone e, a piacere, del parmigiano per rendere il risotto più ricco di sapore e in modo tale che si leghino per bene tutti gli elementi.
Passo 4
Nel frattempo preparare gli scampi, pulirli e togliere in maniera accurata la parte delle interiora. A questo punto schiacciare leggermente e tagliarli a dadini.  Salare e pepare leggermente.
Passo 5
Impiattare prima il risotto e porvi sopra la tartare di scampi con qualche chicco di melograno.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
10 Scampi
1 Melagrana
320 g Riso
1 Scalogni
q.b. Olio extravergine di oliva
250 ml Spumante
1 l Brodo vegetale